Covid oggi Campania, De Luca: "Non ascoltate Iss e ministero, solo Regione"

·2 minuto per la lettura

Le indicazioni delle istituzioni sull'emergenza Covid in Italia? "Mi permetto di rivolgere un suggerimento ai nostri concittadini: fate uno sforzo per non ascoltare nulla di quello che viene trasmesso da Roma. Né autorità sanitarie, né esperti, né meno che mai trasmissioni televisive pollaio. A Roma abbiamo l'Aifa, abbiamo l'Iss, il Comitato tecnico-scientifico, l'Agenas, il Ministero della Salute, abbiamo nulla di meno che il commissario per il Covid. Ognuno dice cose diverse. Per l'amor di Dio, non ascoltate nessuno. Limitatevi a seguire le indicazioni che arrivano dalla Regione". Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel corso di una diretta Facebook

"Ci sono alcune trasmissioni televisive - ha aggiunto De Luca - che hanno bisogno di fare confusione, non di dare notizie certe, per cercare di fare un po' di ascolti. Non ascoltate nessuno, cercate di mantenervi coerenti con le indicazioni che vi dà la Regione Campania con molta semplicità. Abbiate fiducia almeno in un'autorità istituzionale, perché se dovessimo dare retta a quello che ci arriva da Roma, è veramente qualcosa di sconvolgente".

E ancora: "La Regione Campania è l'unica in Italia ad aver reso obbligatorio l'uso delle mascherine sempre, anche d'estate, anche all'aperto. Oggi, di fronte alla quarta ondata, l'obbligo della mascherina diventa una cosa da rispettare seriamente. Io faccio appello alle forze dell'ordine, ai Comuni che sono completamente distratti, alle Polizie municipali, perché facciano rispettare l'ordinanza regionale che obbliga all'uso della mascherina".

"Vedo troppa gente che negli assembramenti serali, notturni di fine settimana, continua a stare senza mascherina e senza l'ombra di un controllo. Io non ho visto in queste settimane una pattuglia di forze dell'ordine o di polizia municipale che abbia elevato un verbale nei confronti di chi, in situazioni di assembramento, stava senza mascherina tranquillamente. In Campania - ha ricordato De Luca - l'uso della mascherina è obbligatorio, ma è del tutto evidente che se nessuno controlla prevarranno gli irresponsabili e daremo un'altra spinta al contagio".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli