Covid oggi Campania, vietate feste in locali: l'ordinanza di De Luca

·1 minuto per la lettura

Per i contagi Covid in Campania, oggi è stato deciso il divieto di feste nei locali al chiuso nella Regione. Lo ha stabilito il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in un'ordinanza, che sarà pubblicata in giornata, con cui viene disposto il divieto di svolgimento di feste scolastiche, di laurea o di compleanno in locali al chiuso. L'ordinanza è stata adottata "in conseguenza dell'evoluzione della situazione epidemiologica".

L'ordinanza stabilisce che sono vietate "feste ed eventi consimili in sale da ballo, discoteche e locali assimilati". Resta consentito "il solo svolgimento di pranzi o cene, nel rispetto dei protocolli vigenti, nonché di altri eventi esclusivamente in forma statica, con posti seduti e preassegnati e con obbligo di indossare la mascherina per tutta la durata dell'evento".

"Si ricorda inoltre - aggiunge De Luca - che in Campania l'uso delle mascherine anche all'aperto, che viene introdotto in altre regioni, è rimasto obbligatorio per tutto l’anno, anche nei mesi estivi. Si sollecita un controllo, anche con sanzioni, che per ora è rimasto assolutamente inadeguato, da parte delle forze dell’ordine e delle polizie municipali".

Quanto al Capodanno il governatore De Luca aveva detto già firmato un'ordinanza nei giorni scorsi che vieta le feste e gli spettacoli di piazza nel periodo natalizio e per l'ultimo dell'anno. "Ci saranno probabilmente iniziative trasmesse in video, ma non in presenza" conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli