Covid Cina, approvato primo vaccino inalabile al mondo

(Adnkronos) - La Cina ha approvato il primo vaccino anti-Covid inalabile al mondo, 'Convidecia Air', prodotto da Cansino Biologics. Lo riportano i media cinesi.

Grazie a un nebulizzatore è possibile somministrare il vaccino senza ago, ma attraverso la bocca come un aerosol. Secondo l'azienda: "Può indurre efficacemente una protezione immunitaria completa dopo un solo 'respiro'".