Covid oggi Danimarca, autorità sanitarie chiedono ritorno Green pass

·1 minuto per la lettura

Le autorità sanitarie danesi lanciano l'allarme per l'alto numero di contagi covid-19 nel paese scandinavo, che ieri ha raggiunto 2.598 casi in un giorno, il dato più alto del 2021. Bisogna tornare al Green pass, ha detto oggi in televisione Henrik Ullum direttore dell'Istituto statale serum per le malattie infettive. Intanto il capo del servizio di sanità pubblica Soren Brostrom ha avvertito che gli ospedali rischiano il collasso con l'arrivo dell'inverno.

Il numero di casi di covid continuerà gradualmente ad aumentare, con conseguente crescita dei ricoveri ai quali si aggiungeranno quelli per l'influenza. A questo ritmo il peso diventerà eccessivo per la sanità in dicembre e gennaio, ha aggiunto Brostrom, anche lui favorevole a reintrodurre il Green pass, usato in precedenza per accedere a ristoranti, musei e altri luoghi chiusi.

La Danimarca ha sollevato tutte le restrizioni contro il covid il 10 settembre, confidando sull'alto numero dei vaccinati e la bassa circolazione del virus. Ma i casi hanno cominciato a risalire a metà ottobre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli