Covid oggi Emilia-Romagna, 555 contagi e 3 morti: bollettino 22 agosto

·2 minuto per la lettura

Sono 555 i nuovi contagi da coronavirus oggi 22 agosto 2021 in Emilia-Romagna, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Si registrano altri 3 morti.

Dall’inizio dell’epidemia da coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 406.893 casi di positività. I nuovi casi su un totale di 20.219 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,7%.

In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.321. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 47 (+1 rispetto a ieri), 387 quelli negli altri reparti Covid (+11).

L’età media dei nuovi positivi di oggi è 35,6 anni. Sui 199 asintomatici, 123 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 2 con gli screening sierologici, 28 tramite i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 4 con i test pre-ricovero. Per 42 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 138 nuovi casi, quindi Modena con 91, Rimini (80) e poi Reggio Emilia (54) e Parma (49). Seguono Ravenna (46), Ferrara (26), Forlì (25), Piacenza (24) e Cesena (20), infine il Nuovo Circondario Imolese (2).

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 6.981 tamponi molecolari, per un totale di 5.435.080. A questi si aggiungono anche 13.238 tamponi rapidi.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 279 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 379.103. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 14.469 (+273 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 14.035 (+273), il 97% del totale dei casi attivi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli