Covid oggi Emilia-Romagna, 712 contagi e 4 morti: bollettino 12 novembre

·2 minuto per la lettura

Sono 712 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia-Romagna oggi, 12 novembre, su un totale di 27.419 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Lo riferisce il bollettino Covid della Regione. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 2,6%. Quattro i decessi, uno a Piacenza (un uomo di 73 anni), uno a Imola (un uomo di 96 anni), 1 a Ravenna (una donna di 57 anni) e uno a Forlì (un uomo di 102 anni), 13.648 all’inizio dell’epidemia. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 42 (+2 rispetto a ieri), 362 quelli negli altri reparti Covid (invariati rispetto a ieri, in quanto è stato eliminato un caso, positivo a test antigenico ma non confermato da tampone molecolare, che figurava anche tra coloro ricoverati in reparti Covid).

Bologna - Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 438.168 casi di positività, 712 in più rispetto a ieri, su un totale di 27.419 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 2,6%. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 134 nuovi casi e Modena con 120; seguono Ravenna (87) e Cesena (79); poi Forlì (66), Rimini (52), Parma e Reggio Emilia (per entrambe 39 casi). Quindi Ferrara (36), Imola (34) e infine Piacenza con 26 casi. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 316 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 414.760. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 9.760 (+392). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 9.356 (+390), il 95,9% del totale dei casi attivi. Quattro i decessi, uno a Piacenza (un uomo di 73 anni), uno a Imola (un uomo di 96 anni), 1 a Ravenna (una donna di 57 anni) e uno a Forlì (un uomo di 102 anni), 13.648 all’inizio dell’epidemia.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 42 (+2 rispetto a ieri), 362 quelli negli altri reparti Covid (invariati rispetto a ieri, in quanto è stato eliminato un caso, positivo a test antigenico ma non confermato da tampone molecolare, che figurava anche tra coloro ricoverati in reparti Covid).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli