Covid oggi Filippine, arresto per non vaccinati che escono da casa

·1 minuto per la lettura

Arresto per le persone non vaccinate che escono dalle proprie abitazioni nelle Filippine. Questo quanto prevede l'ordine è stato emanato dal presidente Rodrigo Duterte nel corso di un vertice con i membri della task force anti Covid. Secondo quanto riferito dal portavoce del presidente Karlo Nograles, la direttiva ha validità su tutto il territorio nazionale ed è stata decisa per "per proteggere i cittadini, perché l'essere non vaccinati mette tutti in pericolo".

In precedenza, le autorità dell'area metropolitana di Manila, che comprende 16 città e oltre 13 milioni di abitanti, avevano già imposto una serie di restrizioni ai viaggi a alle attività delle persone non vaccinate, alle quali è concesso di uscire dalle proprie abitazioni solo per ragioni essenziali.

Nograles ha inoltre riferito che a partire da domenica altre 14 aree del Paese, oltre alla regione metropolitana di Manila saranno poste in stato di allerta, a causa dell'aumento dei casi di contagio, dovuto alla maggiore mobilità e agli assembramenti che si sono verificati durante le festività natalizie.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli