Covid oggi Fvg, 160 contagi: 141 solo a Trieste

·2 minuto per la lettura

Sono 160 i nuovi contagi da coronavirus oggi 2 novembre 2021 in Friuli Venezia Giulia, secondo i dati dell'ultimo bollettino della Regione. Si registrano altri 4 decessi. Solo a Trieste 141 casi di positività.

Nel dettaglio, oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.667 tamponi molecolari sono stati rilevati 144 nuovi contagi con una percentuale di positività dell'8,64%. Sono inoltre 6.459 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 16 casi (0,25%). Nella giornata odierna si registrano quattro decessi: una donna di 68 anni e un uomo di 80, entrambi di Trieste, in ospedale; una donna di 74 anni di Azzano Decimo all'ospedale di Pordenone; un uomo di 76 anni di Fiume Veneto all'ospedale di Udine. Scendono a 17 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre ammontano a 79 i pazienti ospedalizzati in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

"A Trieste in particolare - ha rilevato il vicegovernatore - il dato dei contagi continua a rivelarsi alto, con ben 141 sul totale dei 160 nuovi positivi; purtroppo vengono confermate le nostre previsioni di giorni fa". I decessi complessivamente sono 3.860 con la seguente suddivisione territoriale: 848 a Trieste, 2.030 a Udine, 685 a Pordenone e 297 a Gorizia. I totalmente guariti sono 111.294, i clinicamente guariti 48 e 2.162 le persone in isolamento. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 117.460 persone (il totale dei positivi è stato ridotto di un'unità a seguito di un test positivo relativo alla provincia di Pordenone rimosso dopo la revisione del caso), con la seguente suddivisione territoriale: 25.093 a Trieste, 53.347 a Udine, 23.321 a Pordenone, 14.067 a Gorizia e 1.632 da fuori regione.

Per quanto riguarda il personale del Servizio sanitario regionale sono state rilevate le seguenti positività: nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale un infermiere e un operatore socio sanitario; nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina un dirigente medico e uno psicologo; all'Ircss Burlo Garofolo di Trieste un'ostetrica. Per quanto riguarda le strutture residenziali per anziani è stato registrato il contagio di un operatore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli