Covid oggi Fvg, 249 contagi e 3 morti: bollettino 28 ottobre

·2 minuto per la lettura

Sono 249 i nuovi contagi da coronavirus oggi 28 ottobre in Friuli Venezia Giulia, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 3 morti. Su 5.477 tamponi molecolari sono stati rilevati 238 nuovi casi con una percentuale di positività del 4,35%. Sono inoltre 22.550 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 11 casi (0,05%). Nella giornata odierna sono stati registrati 2 decessi (una donna di 90 anni e un uomo di 96 anni entrambi di Trieste deceduti nel proprio domicilio) ai quali si aggiunge un decesso pregresso (una donna di 83 anni straniera deceduta in ospedale a Palmanova); sono 10 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre sono 59 i pazienti ospedalizzati in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

I decessi complessivamente ammontano a 3.852, con la seguente suddivisione territoriale: 844 a Trieste, 2.029 a Udine, 682 a Pordenone e 297 a Gorizia. I totalmente guariti sono 110.839, i clinicamente guariti 38 e 1.623 le persone in isolamento. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 116.421 persone (il totale dei casi è stato ridotto di 3 unità a seguito di altrettanti test rimossi dopo la revisione dei casi) con la seguente suddivisione territoriale: 24.497 a Trieste, 53.112 a Udine, 23.223 a Pordenone, 13.966 a Gorizia e 1.623 da fuori regione.

Per quanto riguarda il personale del Servizio sanitario regionale sono state rilevate le seguenti positività: nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina (Asugi) di un medico, 4 infermieri, un tecnico, un terapista, un ausiliario e un amministrativo; all'Imfr Gervasutta di Udine di un infermiere. Infine, relativamente alle strutture residenziali per anziani non sono stati registrati contagi tra gli ospiti, mentre sono state rilevate le positività di 6 operatori.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli