Covid oggi Fvg, 487 contagi e 7 morti: bollettino 19 dicembre

·2 minuto per la lettura

Sono 487 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 19 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 7 morti. Nel dettaglio, su 4.570 tamponi molecolari sono stati rilevati 388 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 8,49%. Sono inoltre 10.828 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 99 casi (0,91%).

Anche oggi la prima fascia di contagio è quella degli under 19, che tocca quota 26,90% dei nuovi positivi, a seguire la fascia 40-49 anni con il 18,68 % e quella 50-59 anni con il 17,04%. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 34, mentre i pazienti presenti in altri reparti scendono a 281, come rende noto il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

I decessi complessivamente ammontano a 4.125, con la seguente suddivisione territoriale: 972 a Trieste, 2.064 a Udine, 753 a Pordenone e 336 a Gorizia. I totalmente guariti sono 131.133, i clinicamente guariti 327, mentre quelli in isolamento risultano essere 7.931.

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 143.831 persone con la seguente suddivisione territoriale: 34.783 a Trieste, 60.818 a Udine, 28.610 a Pordenone, 17.628 a Gorizia e 1.992 da fuori regione. Il totale dei casi positivi è stato ridotto di 2 unità a seguito di un test antigenico non confermati da successivo tampone molecolare (a Pn) e di un test positivo rimosso dopo revisione del caso (a Ud).

Per quanto riguarda il sistema sanitario regionale, è stata rilevata la positività di un infermiere dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale; di un infermiere, un amministrativo e un terapista della riabilitazione dell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina. Sono stati rilevati 3 casi tra gli ospiti delle residenze per anziani presenti in regione (Pordenone, Trieste), mentre non risultano esserci positivi tra gli operatori all'interno delle strutture stesse.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli