Covid oggi Gb, Londra anticipa terza dose di un mese

·1 minuto per la lettura

Londra anticipa la terza dose di vaccino contro il covid. Il governo permetterà ai cittadini di ricevere la dose booster a 5 mesi - e non a 6 - dalla conclusione del ciclo ordinario di vaccinazione. L'obiettivo, scrive il Guardian, è ridurre la pressione sul servizio sanitario e sugli ospedali mentre si avvicina l'inverno. Non è chiaro se la nuova direttiva si applicherà solo all'Inghilterra o se verrà estesa a tutto il Regno Unito. In ogni caso, per milioni di persone la terza dose è destinata ad arrivare in anticipo. Oltremanica sono state già somministrate 12 milioni di terze dosi, l'iter però - secondo ambienti del sistema sanitario - va snellito e velocizzato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli