Covid Gb, via classificazione 'a semaforo': resta solo lista paesi rossi

·1 minuto per la lettura

Il Regno Unito allenta le norme che regolano l'ingresso nel paese per i viaggiatori, abolendo la classificazione 'a semaforo' a vantaggio di un'unica lista di 'paesi rossi' considerati maggiormente a rischio. Ad annunciare il cambiamento, in vigore dal 4 ottobre, è stato il segretario ai Trasporti di Londra, Grant Shapps: chi non è nella lista rossa sarà considerato 'verde', senza passaggio intermedio per il colore giallo. Sempre dalla stessa datai viaggiatori completamente vaccinati non dovranno più sostenere i test precedenti la partenza per recarsi in Inghilterra da paesi non inseriti nella lista rossa.

Chiunque risulti positivo dovrà isolarsi e sottoporsi a un test PCR di conferma gratuito che verrà sequenziato genomicamente per aiutare a identificare nuove varianti. Il governo ha anche annunciato che dalle 4 del mattino del 22 settembre otto destinazioni saranno rimosse dalla lista rossa, Turchia, Pakistan, Le Maldive, Egitto, Sri Lanka, Oman, Bangladesh e Kenia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli