Covid Germania, mobilitati 12mila soldati

·1 minuto per la lettura

La Germania si prepara a mobilitare 12mila soldati per aiutare i servizi sanitari alle prese con la nuova ondata di Covid. A riferirne è Der Spiegel precisando che i militari entreranno in azione entro Natale. Tra i compiti a loro assegnati il rifornimento di terze dosi di vaccino e di test per le case di riposo e gli ospedali. Al momento i militari in campo sono 630.

Da oggi tornano, inoltre, i test gratuiti per il Coronavirus in Germania, dopo la ripresa dei contagi. Il Robert Koch Institute ha riferito oggi di avere registrato 45.081 nuovi casi di Covid-19. Nel Paese sono stati anche registrati 228 nuovi decessi, in crescita rispetto ai 142 di sabato scorso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli