Covid oggi Iran, è il giorno più nero: 684 morti in 24 ore

·1 minuto per la lettura

E' il giorno più nero per l'Iran dall'inizio della pandemia. Sono 684, infatti, i decessi legati al Covid-19 avvenuti nella Repubblica islamica nelle ultime 24 ore, il dato più alto mai registrato. Lo ha riferito l'agenzia di stampa 'Irna', che parla anche di oltre 36mila nuovi casi accertati all'indomani della conclusione di cinque giorni di lockdown imposti a livello nazionale dal governo per tentare di contenere i contagi. Quella in corso in Iran, stimano i virologi, è la quinta ondata della pandemia. Nella Repubblica islamica, come in molti altri Paesi del mondo, la variante delta è diventata dominante.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli