Covid oggi Israele, sfiorati i 17mila contagi: nuovo record

·1 minuto per la lettura

Sono quasi 17mila i nuovi contagi da coronavirus registrati in Israele, un record nelle 24 ore dallo scoppio della pandemia causato dalla diffusione della variante Omicron. Lo riferisce il ministero della Sanità israeliano confermato 16.830 nuovi casi. Altri 4.032 contagi sono stati confermati entro le 8 di questa mattina.

Il Times of Israel fa notare che in base alle nuove normative potrebbero 'sfuggire' diversi casi positivi. Coloro che hanno meno di 60 anni e sono completamente vaccinati sono infatti invitati a condurre un test antigenico rapido, ma alcuni esperti sanitari ritengono che la variante Omicron non verrebbe rilevata in questo modo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli