Covid oggi Italia, 3.937 contagi e 121 morti: bollettino 26 maggio

·11 minuto per la lettura

Sono 3.937 i contagi da coronavirus in Italia oggi, mercoledì 26 maggio, secondo i dati regione per regione nel bollettino della Protezione Civile. Da ieri nelle regioni registrati 121 morti, che portano a 125.622 il totale dei decessi dall'inizio dell'emergenza legata al covid-19. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 260.962 tamponi, l'indice di positività si attesta a 1,5%.

Diminuiscono i ricoveri in terapia intensiva, dove si trovano 1.278 pazienti (-45 rispetto a ieri). In ospedale sono 8.118 i ricoverati con sintomi (-439) mentre 3.816.176 sono i guariti (+11.930).

LOMBARDIA - Sono 666 i nuovi contagi di coronavirus in Lombardia secondo i dati del bollettino di oggi, 26 maggio. Da ieri si registrano altri 15 morti, che portano a 33.510 il totale dei decessi nella regione dall'inizio della pandemia di covid-19. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 42.222 tamponi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 273, uno in più rispetto a ieri, con 10 ingressi del giorno. I ricoverati in area non critica sono 1.369 (-84 da ieri).

LIGURIA - Sono 74 i nuovi contagi da Coronavirus in Liguria secondo il bollettino di oggi, 26 maggio. Nella tabella si fa riferimento ad altri due morti. I guariti o dimessi sono stati 229 nelle ultime 24 ore. Tra le province con il maggior numero di nuovi casi Genova a 37, La Spezia a 17, Savona a 10 e Imperia a 7.

CAMPANIA - Sono 483 i nuovi contagi da coronavirus oggi 26 maggio in Campania, secondo i dati dell'ultimo bollettino diffuso dall'Unità di crisi della Regione. Si registrano altri 8 morti. I tamponi molecolari analizzati sono 14.070. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi molecolari analizzati è pari al 3,43%. Degli 8 nuovi decessi, 7 sono avvenuti nelle ultime 48 ore e 1 avvenuto in precedenza, ma registrato ieri. Il totale dei decessi in Campania da inizio pandemia è 7.147. I nuovi guariti sono 1.301, il totale dei guariti è 340.515. In Campania sono 81 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 833 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

EMILIA ROMAGNA - Sono 224 i nuovi contagi di coronavirus in Emilia Romagna secondo i dati del bollettino di oggi, 26 maggio. Si registrano altri 4 morti. Dall’inizio dell’epidemia di covid-19, nella regione si sono registrati 382.766 casi di positività. Da ieri sono stati processati 23.538 tamponi, l'indice di positività è dello 0,9%.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna e Parma entrambe con 46 nuovi casi, seguite da Cesena (24), Reggio Emilia e Modena (entrambe con 22 nuovi casi). Poi Ravenna (18), Rimini (17), Forlì (12) e Piacenza (11). Infine, il Circondario Imolese (4) e Ferrara (2).

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 507 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 352.065.I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 17.534 (-287 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono 16.736 (-239). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 109 (-7), 689 quelli negli altri reparti Covid (-41).

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 2.471.983 dosi; sul totale, 866.237 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

SARDEGNA - Sono 34 i nuovi contagi di coronavirus in Sardegna secondo i dati del bollettino di oggi, 26 maggio. Si registrano altri 4 morti. Da ieri sono stati processati 2.552 tamponi. I pazienti in ospedale sono 169 (+2 rispetto a ieri). In netto calo i pazienti in terapia intensiva: sono 21 (-8).

Le persone in isolamento domiciliare sono 12.883 e i guariti in più 138. Dei 56.511 casi positivi complessivamente accertati, 14.777 (+10) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.614 (+3) nel Sud Sardegna, 5.147 (+4) a Oristano, 10.833 (+7) a Nuoro, 17.126 (+10) a Sassari.

ABRUZZO - Sono 66 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 26 maggio, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrati 2 morti. Nel complesso, sono 73.810 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

I nuovi positivi con età inferiore ai 19 anni sono 11, di cui 6 residenti in provincia dell’Aquila, 4 in provincia di Chieti e 1 in provincia di Teramo, come comunica l’Assessorato regionale alla Sanità precisando che il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 casi e sale a 2473 (si tratta una 68enne della provincia dell’Aquila e di una 83enne della provincia di Teramo; quest’ultimo decesso è avvenuto nei giorni scorsi ed è stato comunicato solo oggi dalla Asl).

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 65652 dimessi/guariti (+203 rispetto a ieri).Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 5685 (-139 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 1101489 tamponi molecolari (+3471 rispetto a ieri) e 456610 test antigenici (+1189 rispetto a ieri).

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.4 per cento. 171 pazienti (-5 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 16 (-1 rispetto a ieri con 1 nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 5498 (-133 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.Del totale dei casi positivi, 18592 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+23 rispetto a ieri), 19200 in provincia di Chieti (+19), 18050 in provincia di Pescara (invariato), 17212 in provincia di Teramo (+23), 578 fuori regione (+1) e 178 (invariato) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

VENETO - Sono 255 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 26 maggio, secondo i dati del bollettino della regione diffusi dal governatore Luca Zaia. Da ieri, registrati altri 8 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 34.754 tamponi, il tasso di positività è 0,73%. "Calano in maniera importante le presenze in ospedale", dice Zaia. I ricoverati sono 773 ricoverati, con un calo di 60 unità. I pazienti in area non critica sono 681 (-57). In terapia intensiva, 92 persone (-3).

MARCHE - Sono 132 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 26 maggio, secondo i dati del bollettino della regione. Il Servizio Sanità ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 3997 tamponi: 1991 nel percorso nuove diagnosi (di cui 473 nello screening con percorso Antigenico) e 2006 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 6,6%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 132 (33 in provincia di Macerata, 19 in provincia di Ancona, 33 in provincia di Pesaro-Urbino, 12 in provincia di Fermo, 26 in provincia di Ascoli Piceno e 9 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (29 casi rilevati), contatti in setting domestico (23 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (46 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (2 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (11 casi rilevati). Per altri 20 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 473 test e sono stati riscontrati 20 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 4%.

TOSCANA - Sono 258 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana secondo il bollettino di oggi, 26 maggio. Ad anticipare i dati su Facebook, è il governatore della Regione, Eugenio Giani.

"I nuovi casi registrati in Toscana sono 258 su 19.263 test di cui 10.906 tamponi molecolari e 8.357 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,34% (4,3% sulle prime diagnosi). Vaccini attualmente somministrati: 1.956.659", scrive Giani.

BASILICATA - Sono 66 i nuovi contagi da Coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 26 maggio. Nessun morto nelle ultime 24 ore. Sono stati 1.164 i tamponi molecolari fatti da ieri. I lucani guariti o negativizzati sono 170. Aggiornando i dati complessivi, i positivi al momento sono 4.105, di cui 4.026 in isolamento domiciliare. Sono 20.882 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 550 quelle decedute. I ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane sono 79: al San Carlo di Potenza 25 nel reparto di malattie infettive, 26 in pneumologia, 2 in medicina d'urgenza, 1 in terapia intensiva; all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera 15 nel reparto di malattie infettive, 7 in pneumologia, 3 in terapia intensiva. In lieve calo il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 4 (-1).

Per la vaccinazione, in provincia di Matera l'azienda sanitaria ha comunicato il rinvio di una settimana delle somministrazioni delle seconde dosi Pfizer in programma da domani al 2 giugno. Il posticipo riguarda i punti vaccinali di Matera e degli altri quattro Comuni della provincia di Matera.

PUGLIA - Sono 237 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia secondo il bollettino di oggi, 26 maggio. Nella tabella si fa riferimento ad altri 16 morti. Nelle ultime 24 ore nella Regione sono stati effettuati 8.797 tamponi. I guariti da ieri sono stati 1.179 che porta il totale da inizio emergenza a 213.261 in Puglia. I pazienti ricoverati sono stati 809, mentre ieri erano 847.

Dall'inizio della pandemia nella Regione ci sono stati 249.380 positivi. Tra le province con il maggior numero di casi c'è quella di Bari, Foggia e Lecce.

FRIULI VENEZIA GIULIA - Sono 30 i nuovi contagi da Coronavirus in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino di oggi, 26 maggio. Nessuna vittima da ieri. Nelle ultime 24 ore nella Regione sono stati fatti 5.098 tamponi molecolari e 2.206 i test rapidi antigenici. I ricoveri nelle terapie intensive sono 10, mentre quelli in altri reparti scendono a 46. Da inizio emergenza i decessi sono stati 3.782 nella Regione.

LAZIO - Sono 318 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 26 maggio. Nella tabella si fa riferimento ad altri 18 morti. Oggi nel Lazio, dice l'assessore alla Sanità della Regione D'Amato, sono stati fatti "12.645 tamponi (+1.874) e quasi 13.681 antigenici per un totale di oltre 26.000 test". Da ieri i guariti sono stati 1.733. In calo le terapie intensive occupate di 8 unità, al momento sono 177. I contagi a Roma città sono a quota 159.

Nell'Asl Roma 1 sono 73 i casi nelle ultime 24 ore e sei morti. Nell'Asl Roma 2 sono 60 contagi da ieri e 4 morti. Nell'Asl Roma 3 sono 26 i casi da ieri e 2 decessi. Nell'Asl Roma 4 sono 11 i casi nelle ultime 24 ore. Nell'Asl Roma 5 sono 38 nuovi casi nelle ultime 24 ore e 4 decessi. Nell'Asl Roma 6 sono 16 i casi nelle ultime 24 ore e un morto.

"Nelle province si registrano 94 casi e si registra 1 decesso nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono 47 i nuovi casi - osserva D'Amato -. Nella Asl di Frosinone si registrano 21 nuovi casi e un morto". "Nella Asl di Viterbo si registrano 21 nuovi casi. Nella Asl di Rieti si registrano 5 nuovi contagi", conclude l'assessore.

SICILIA - Sono 542 i contagi di Coronavirus in Sicilia secondo il bollettino di oggi, 24 febbraio. Si registrano altri 21 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 26.440 tamponi. Sono 1.488 i dimessi o guariti da ieri. Attualmente sono 27.690 i positivi in Sicilia (967 in meno di ieri) e di questi 816 sono ricoverati in regime ordinario, 130 in terapia intensiva e 26.744 in isolamento domiciliare.

PIEMONTE - Sono 350 i nuovi contagi da coronavirus oggi 26 maggio in Piemonte, secondo i dati dell'ultimo bollettino dell'Unità di Crisi della Regione. Si registrano altri 5 morti. I 350 nuovi casi di Covid (di cui 26 dopo test antigenico) sono pari al 1,8% di 19.550 tamponi eseguiti, di cui 9.005 antigenici. Gli asintomatici sono 157 (44,9%). I casi sono 49 di screening, 225 contatti di caso, 76 con indagine in corso, 3 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 54 in ambito scolastico, 293 tra la popolazione generale.Il totale dei casi positivi diventa quindi 363.217, di cui 29.301 Alessandria, 17.330 Asti, 11.390 Biella, 52.371 Cuneo, 27.908 Novara, 194.502 Torino, 13.553 Vercelli, 12.863 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.489 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.510 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

VALLE D'AOSTA - Sono 9 i nuovi contagi di coronavirus in Valle d'Aosta secondo i dati del bollettino di oggi, 26 maggio. Non si registrano morti da ieri. Il totale dei casi di coronavirus da inizio pandemia sale a 11.53. I positivi attuali sono 242 (-16 rispetto ieri), di cui 12 ricoverati in ospedale e 230 in isolamento domiciliare. Nessun paziente risulta ricoverato in terapia intensiva. I guariti sono 10.820 (+ 5), i tamponi fino ad oggi effettuati sono 128.042 (+ 477). I decessi di persone risultate positive al Covid in Valle d’Aosta da inizio emergenza sono 472.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli