Covid oggi Italia, 40.757 contagi e 105 morti: bollettino 1 maggio

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Sono 40.757 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, domenica 1 maggio 2022, secondo i dati e i numeri Covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano, inoltre, altri 105 morti. Il numero delle vittime da inizio pandemia sale a 163.612 mentre complessivamente i casi totali sono 16.504.791. I tamponi in più effettuati da ieri sono 287.601 e il tasso di positività è al 14,2%. Sono -88 i ricoverati, stabili i ricoveri in terapia intensiva.

I DATI DALLE REGIONI

VENETO – Sono 4.143 i nuovi contagi da coronavirus oggi 1 maggio in Veneto, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 6 morti, considerando la differenza tra il totale indicato ieri dal ministero della Salute e quello presente nel bollettino diffuso oggi dalla regione. Il totale dei casi dall'inizio dell’epidemia sale a 1.668.391, quello dei decessi a 14.461. In diminuzione il dato dei soggetti attualmente positivi, 68.528 (contro i 70.005 di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 914, 34 quelli in terapia intensiva.

LAZIO – Sono 4.133 i nuovi contagi da coronavirus oggi 1 maggio nel Lazio, di cui 2.107 a Roma, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 5 morti. “Oggi nel Lazio su 7.937 tamponi molecolari e 22.207 tamponi antigenici per un totale di 30.144 tamponi, si registrano 4.133 nuovi casi positivi (-1.373), sono 5 i decessi (-5), 1.127 i ricoverati (-17), 62 le terapie intensive e +5.063 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13,7%. I casi a Roma città sono a quota 2.107". Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

CAMPANIA – Sono 4.786 i nuovi contagi da coronavirus oggi 1 maggio in Campania, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 4 morti. I nuovi casi sono statoi individuati dall'analisi di 31.299 tamponi. Negli ospedali della regione sono 39 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva e 724 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

EMILIA ROMAGNA -Sono 3.736 i nuovi contagi da coronavirus oggi 1 maggio in Emilia Romagna, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 6 morti. Dall’inizio dell’epidemia, nella regione si sono registrati 1.415.062 casi di positività. I nuovi casi individuati su un totale di 15.312 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 7.032 molecolari e 8.280 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 24,3%.

PUGLIA – Sono 2.830 i nuovi contagi da coronavirus oggi 1 maggio in Puglia, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 10 morti. I nuovi casi, individuati attraverso 19.762 tamponi, sono così suddivisi per provincia: Bari: 1.031; Bat: 176; Brindisi: 325; Foggia: 319; Lecce: 503; Taranto: 449: Residenti fuori regione: 20; Provincia in definizione: 7.Sono 101.770 le persone attualmente positive, 525 ricoverate in area non critica e 26 in terapia intensiva. Dati complessivi: 1.069.433 casi totali, 10.572.564 tamponi eseguiti, 959.378 persone guarite e 8.285 decessi.

CALABRIA – Sono 1.246 i nuovi contagi da coronavirus oggi 1 maggio in Calabria, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 2 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 6.456 tamponi effettuati. Sono +1.723 i guariti. I decessi totali da inizio pandemia salgono a 2.505. Il bollettino, inoltre, registra -479 attualmente positivi, -16 ricoveri (per un totale di 255) e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 18).

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 588 i nuovi contagi da coronavirus oggi 1 maggio in Friuli Venezia Giulia, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 2 morti. Su 1.521 tamponi molecolari sono stati rilevati 90 nuovi casi, con una percentuale di positività del 5,92%. Sono inoltre 3.468 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 498 casi (14,36%). Le persone ricoverate in terapia intensiva restano tre, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 163. Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli