Covid oggi Italia, 5.188 contagi e 63 morti: bollettino 3 novembre

·7 minuto per la lettura

Sono 5.188 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 3 novembre 2021, secondo numeri e dati covid - regione per regione - del bollettino di Protezione Civile e ministero della Salute. Registrati altri 63 morti. I nuovi contagi sono stati individuati su 717.311 tamponi, il tasso positività è allo 0,7%. Salgono a 3.029 i ricoverati con sintomi (+37). Sono 31 gli ingressi in 24 ore in terapia intensiva, 381 i pazienti in totale (-4).

CAMPANIA - Sono 626 i contagi da coronavirus in Campania resi noti oggi, 3 novembre 2021, secondo i dati del bollettino covid. Registrati altri 2 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 30.381 test. In Campania sono 21 i pazienti covid ricoverati in terapia intensiva, 264 quelli ricoverati in reparti di degenza.

SICILIA - Sono 398 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 novembre in Sicilia, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 7 morti. I nuovi casi sono stati registrati su 33.413 tamponi processati. La provincia con più contagi è Catania dove oggi ci sono 194 nuovi positivi. Sono 601 i pazienti dimessi o guariti nelle ultime 24 ore.

Nell'isola, gli attuali positivi sono 7.401, 210 in meno rispetto a ieri, e di questi 305 sono ricoverati in regime ordinario, 40 in terapia intensiva (4 nuovi ingressi) e 7.056 sono in isolamento domiciliare.

LAZIO - Sono 456 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 3 novembre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Registrati 3 morti. A Roma, segnalati 184 casi.

"Oggi nel Lazio, su 15.599 tamponi molecolari e 27.587 tamponi antigenici, per un totale di 43.186 tamponi, si registrano 456 nuovi casi positivi (+68) in diminuzione rispetto a mercoledì 27 ottobre (-47), 3 i decessi (-2), 438 i ricoverati (+5), 58 le terapie intensive ( = ) e +428 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,0%. I casi a Roma città sono a quota 184. Ieri oltre 14mila somministrazioni il 55% sono terze dosi, il 36% sono seconde dosi e il 9% sono prime dosi", comunica in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

PIEMONTE - Sono 318 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi. Registrato un morto. I nuovi casi sono pari allo 0,6% di 52.553 tamponi eseguiti, di cui 46.279 antigenici. I ricoverati in terapia intensiva sono 21 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 215 (+12 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 4.140. I tamponi diagnostici finora processati sono 8.458.026 (+ 52.553 rispetto a ieri), di cui 2.378.668 risultati negativi.

EMILIA ROMAGNA - Sono 222 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia-Romagna oggi, 3 novembre, secondo i dati del bollettino Covid della Regione. Effettuati 31.175 tamponi nelle ultime 24 ore, con una percentuale di nuovi positivi dello 0,7%.

Si registrano cinque decessi: uno a Modena (una donna di 105 anni), uno nel ferrarese (una donna di 96 anni), uno in provincia di Ravenna (un uomo di 86 anni), due in provincia di Forlì-Cesena (un uomo di 72 anni deceduto nel forlivese e una donna di 103 anni, deceduta nel cesenate). In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.608. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 30 (+1 rispetto a ieri), 315 quelli negli altri reparti Covid (-5).

FRIULI VENEZIA GIULIA - Sono 153 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 3 novembre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Registrati 4 morti. Nel dettaglio, su 4.404 tamponi molecolari sono stati rilevati 125 nuovi contagi con una percentuale di positività del 2,84%. Sono inoltre 22.770 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 28 casi (0,12%). Le vittime sono un uomo di 79 anni di Sgonico (domicilio), un uomo di 63 anni di Gorizia (Presidio ospedaliero universitario di Trieste), una donna di 90 anni di Monfalcone (domicilio) e una donna di 93 anni di Ronchi dei Legionari (domicilio).

Le persone ricoverate in terapia intensiva risultano essere 18, mentre i pazienti in altri reparti sono 87, come rende noto il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

Per quanto riguarda il sistema sanitario regionale, è stata rilevata la positività di un infermiere, un collaboratore amministrativo e un assistente amministrativo dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale nonché di un assistente sanitario, un tecnico di laboratorio, un tecnico di radiologia, cinque infermieri e un operatore tecnico dell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina. Infine non sono stati rilevati casi tra gli ospiti delle residenze per anziani presenti in regione mentre risulta essere positivo un operatore all'interno delle strutture stesse (Cordenons).

VENETO - Sono 781 i nuovi contagi da coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 3 novembre. Si registrano inoltre altri 2 morti. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 11.174 (+171). In crescita anche il numero dei pazienti ricoverati in ospedale: nei reparti non critici sono 225 (+7) e nelle terapie intensive 41 (+2). Sul fronte vaccini, sale all'81,6% la percentuale di popolazione sopra i 12 anni ad aver completato il ciclo vaccinale anti-Covid, corrispondente a 3.571.079 persone. Il dato è riportato dal bollettino regionale.

Ieri sono state effettuate 13.668 somministrazioni con l'utilizzo del 90.1% delle forniture. Di queste, 5.171 sono state dosi addizionali o 'booster'; in totale le hanno ricevute 113.577 persone, il 2,3% dell'intera popolazione veneta.

ABRUZZO - Sono 106 (di età compresa tra 1 e 90 anni) i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi secondo i dati del bollettino covid della regione. Registrati 2 morti. 67 pazienti (+6 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 6 (-3 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1856 (-5 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2.629 tamponi molecolari e 12.370 test antigenici. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.70 per cento.

VALLE D'AOSTA - Nessun decesso e cinque nuovi contagi da coronavirus in Valle D’Aosta oggi, 3 novembre, secondo i dati del bollettino Covid della Regione. Il totale delle persone contagiate dal virus sale, pertanto, a 12.320. I casi positivi attuali sono 82, di cui 78 in isolamento domiciliare e quattro ricoverati in ospedale. I guariti sono complessivamente 11.764, due più di ieri, mentre i casi fino ad ora testati sono 92.875 e i tamponi ad oggi effettuati 234.044. I decessi di persone risultate positive al Covid in Valle d’Aosta da inizio epidemia sono 474.

PUGLIA - Sono 232 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 3 novembre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Registrati 8 morti da ieri. I nuovi contagi sono stati individuati su 22.601 tamponi. Spiccano i 67 casi in provincia di Taranto e i 60 in quella di Foggia. Le persone attualmente positive sono 3.134. I pazienti covid ricoverati in ospedale in area non critica sono 142. In terapia intensiva, invece, 16 persone.

BASILICATA- Sono 38 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 3 novembre. Non si registrano invece nuovi decessi. 471 il totale dei tamponi molecolari effettuati. I lucani guariti o negativizzati sono 39. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 25 (-1) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi residenti in Basilicata sono in tutto 844 (-1).

Per la vaccinazione, sono state effettuate 885 somministrazioni ieri. Finora 432.934 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (78,3 per cento del totale della popolazione residente), 394.122 hanno completato il ciclo vaccinale (71,2 per cento) e 7.684 sono le terze dosi, per un totale di 834.740 somministrazioni effettuate.

TOSCANA - Sono 290 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 3 novembre 2021, secondo i dati covid del bollettino anticipato dal governatore Eugenio Giani. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 290 su 37.543 test di cui 8.740 tamponi molecolari e 28.803 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,77% (3,0% sulle prime diagnosi)", scrive Giani su Telegram, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 5.926.300.

CALABRIA - Sono 161 i nuovi contagi da coronavirus oggi 3 novembre in Calabria, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 3 morti. I nuovi casi registrati sono emersi su 5.083 tamponi effettuati. Sono +130 i guariti, +28 attualmente positivi, +29 in isolamento, -3 ricoverati e, infine, +2 terapie intensive (per un totale di 8). Il totale dei decessi da inizio pandemia sale a 1.454.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli