Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 3 giugno

·3 minuto per la lettura

Il bollettino Covid Italia di oggi, 3 giugno, con i dati della Protezione Civile mentre si aprono le prenotazioni per i vaccini senza classi di età e altre regioni si apprestano a passare in zona bianca: a Sardegna, Molise e Friuli Venezia Giulia potrebbero aggiungersi Abruzzo, Liguria, Veneto e Umbria. In attesa del monitoraggio di domani, con le decisioni della cabina di regia e l'ordinanza del ministro Roberto Speranza, ecco contagi, ricoveri e morti regione per regione. Le ultime news dalle città - Roma, Milano, Napoli - e le notizie da Lombardia a Lazio, da Toscana a Sicilia, da Sardegna a Veneto. I dati delle regioni:

Sono 63 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 3 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, sono stati registrati altri 2 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 9.932 tamponi. Il tasso di positività è allo 0,63. I pazienti ricoverati per covid sono 611 (-3). In terapia intensiva, 72 persone (+1). In area non critica, 539 (-4).

Sono 40 i contagi da coronavirus in Basilicata resi noti oggi, 3 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Registrato 1 morto. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il bollettino riferito alle ultime 48 ore. La persona deceduta risiedeva a Laurenzana. I lucani guariti o negativizzati sono 118. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 3.463 (-79). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 61 (dato invariato) di cui 2 (+1) in terapia intensiva.

Per la vaccinazione, negli ultimi due giorni sono state effettuate 12.092 somministrazioni. Finora sono 216.099 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (39,1 per cento) e 123.593 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (22,3 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 339.692. I residenti in Basilicata sono 553.254.

Sono 35 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 3 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Il Servizio Sanità delle Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1013 tamponi: 420 nel percorso nuove diagnosi (di cui 15 nello screening con percorso Antigenico) e 593 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all'8,3%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 35 (2 in provincia di Macerata, 15 in provincia di Ancona, 12 in provincia di Pesaro-Urbino, 1 in provincia di Fermo, 4 in provincia di Ascoli Piceno e 1 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (10 casi rilevati), contatti in setting domestico (8 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (9 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (4 casi rilevati). Per altri 3 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 15 test e sono stati riscontrati 4 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) per un rapporto positivi/testati pari al 27%.

Sono 186 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 3 giugno, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 186 su 8.873 test di cui 7.070 tamponi molecolari e 1.803 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,10% (5,1% sulle prime diagnosi)", scrive Giani sui social, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati sono 2.190.369.