Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 27 agosto

·6 minuto per la lettura

Il bollettino Covid Italia di oggi, venerdì 27 agosto 2021, con dati e news della Protezione Civile - regione per regione - su contagi, ricoveri, morti. I numeri da Lombardia, Emilia Romagna, Lazio e Campania mentre nel Paese l'indice Rt scende a 1,01. La Sicilia, complici i contagi legati alla variante Delta, si avvia in zona gialla. I numeri delle grandi città come Roma, Milano e Napoli. Il punto sui vaccini dopo l'introduzione del green pass obbligatorio. I dati delle regioni:

Sono 601 i nuovi contagi da coronavirus in Lombardia secondo il bollettino di oggi, 27 agosto. Registrati inoltre altri 3 morti. 35.889 i tamponi effettuati, di cui è risultato positivo l'1,6%. 33.901 il totale dei decessi nella regione da inizio pandemia. In terapia intensiva ci sono 44 pazienti, 2 più di ieri; mentre calano i ricoverati nei reparti Covid ordinari: sono oggi 333, 6 meno di ieri.

Sono 576 i contagi da coronavirus in Campania oggi, 27 agosto 2021, secondo i dati del bollettino della regione. Registrato un morto. I nuovi casi sono stati individuati su 14.304 test. I pazienti covid in area non critica sono 350. In terapia intensiva, 21 persone.

Sono 547 i nuovi contagi da coronavirus nel lazio secondo il bollettino di oggi, 27 agosto. Registrati inoltre altri due morti. I nuovi casi a Roma città sono 210.

"Su oltre 3.956 tamponi nel Lazio e oltre 24.299 antigenici per un totale di oltre 28.255 test, si registrano 547 nuovi casi positivi (-35), sono 114 casi in meno rispetto a venerdì 20 agosto, 2 decessi (-3), i ricoverati sono 488 (-20), le terapie intensive sono 70 (+3), i guariti sono 625. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,9%. I casi a Roma città sono a quota 210. Stabile la pressione ospedaliera, per il Lazio rischio basso", evidenzia l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù.

In Sardegna si registrano oggi 343 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 2946 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 6244 test.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 24 (-1 rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 233 (+5 rispetto a ieri). Sono 7866 i casi di isolamento domiciliare (+104 rispetto a ieri). Si registrano 3 decessi: 2 uomini di 50 e 83 anni e una donna di 74, tutti residenti nella Città Metropolitana di Cagliari. A fornire i dati è l'Ufficio stampa della Regione.

Sono 732 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 27 agosto 2021, secondo i dati del bollettino della regione. Si registrano 7 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 26.106 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,8%. Dei 732 nuovi contagiati, 225 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 35,3 anni.

Complessivamente, tra i nuovi positivi 251 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 296 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 51 (-2 rispetto a ieri), 420 quelli negli altri reparti Covid (+15).

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 283 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 380.800. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 15.463 (+442 rispetto a ieri).

Sono 302 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 27 agosto 2021, secondo i dati del bollettino della regione. In particolare, si segnalano 83 casi in provincia di Lecce, 76 in provincia di Barletta-Andria-Trani, 41 contagi nella provincia di Bari e 44 in quella di Foggia. Da ieri, registrati 3 morti. I nuovi positivi sono individuati su 13.248 test. Le persone attualmente positive sono 4.596. I pazienti ricoverati per covid in area non critica sono 235. In terapia intensiva, invece, 22 persone.

Sono 752 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 27 agosto 2021, secondo i dati del bollettino della regione. Registrati inoltre altri 4 morti. 728 i casi confermati con tampone molecolare e 24 da test rapido antigenico, che portano il totale a 269.405 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus.

I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 250.820 (93,1% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.615 tamponi molecolari e 5.717 tamponi antigenici rapidi, di questi il 5,2% è risultato positivo. Sono invece 6.788 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l'11,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 11.586, -1,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 447 (7 in più rispetto a ieri), di cui 46 in terapia intensiva (3 in più). Oggi si registrano 4 nuovi decessi: 2 uomini e 2 donne con un'età media di 82,8 anni.

Il governatore Giani ha intanto annunciato che "stanno partendo le lettere di sospensione per gli operatori sanitari no vax, in Toscana sono circa 4.500. Chi non intende vaccinarsi non può prendersi cura degli altri".

Sono 204 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 27 agosto 2021, secondo i dati del bollettino della regione. Registrato un morto. Nel dettaglio, su 6.453 tamponi molecolari sono stati rilevati 190 nuovi casi (tra cui 2 migranti/richiedenti asilo a Trieste) con una percentuale di positività del 2,94%. Sono inoltre 3.024 i test rapidi antigenici eseguiti dai quali sono stati rilevati 14 casi (0,46%). Nella giornata odierna si registra il decesso di una donna di 98 anni ricoverata all'Ospedale di Udine che non aveva completato il ciclo vaccinale (prima dose somministrata a inizio luglio); sono 11 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre sono 40 gli ospedalizzati in altri reparti.

Rispetto a ieri negli ospedali regionali sono stati effettuati 13 ricoveri (6 a Udine, 5 a Trieste e 2 Pordenone) di persone con oltre 60 anni, 12 delle quali non vaccinate. I totalmente guariti sono 105.437, i clinicamente guariti 75 mentre le persone in isolamento ammontano a 1.108.

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono stati registrati complessivamente 110.469 contagi. Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale è stata rilevata la positività di un tecnico dell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina; di un veterinario dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale; di un infermiere dell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale e di un tecnico del Centro di riferimento oncologico di Aviano. Relativamente alle strutture residenziali per anziani si registra il contagio di 2 operatori, oltre a quelli di un ospite a Trieste e di un ospite a Gorizia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli