Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 30 luglio

·4 minuto per la lettura

Bollettino Covid Italia di oggi, venerdì 30 luglio, con dati e news della Protezione Civile - regione per regione - su contagi, ricoveri, morti. I numeri sulla pandemia di coronavirus da Lombardia, Toscana, Veneto, Lazio, Campania e Sicilia. Il punto sulle vaccinazioni nel giorno del report Iss che segnala la crescita dell'indice Rt a livello nazionale, ora a 1,57.

Sono 248 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia secondo il bollettino di oggi, 30 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi. Oggi sono stati registrati 11.859 test per l'infezione: 33 i casi in provincia di Bari, 21 in provincia di Brindisi, 35 nella provincia Bat, 69 in provincia di Foggia, 70 in provincia di Lecce, 13 in provincia di Taranto, 12 casi di provincia di residenza non nota.

Cinque casi di residenti fuori regione sono stati riclassificati e attribuiti. Ieri i nuovi contagi erano 151 su 11.363 tamponi. I decessi complessivi rimangono fermi a 6.669. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.885.860 test. Sono 246.971 i pazienti guariti mentre ieri erano 246.905 (+66). I casi attualmente positivi sono 2159 mentre ieri erano 1.977 (+182). I ricoverati sono 90 mentre ieri erano 84 (+6). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza è di 255.799, così suddivisi:95.749 nella provincia di Bari; 25.817 nella provincia di Bat; 20.088 nella provincia di Brindisi;45.487 nella provincia di Foggia; 27.641 nella provincia di Lecce; 39.760 nella provincia di Taranto;851 attribuiti a residenti fuori regione; 406 provincia di residenza non nota.

Sono 1.043 i nuovi contagi da coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 30 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi. "Nelle ultime 24 ore sono 1.043 i nuovi casi di Covid, con un'incidenza del 2,47%", ha affermato il presidente della Regione, Luca Zaia, durante la conferenza stampa specificando che "grazie ai vaccini però non sale la pressione sugli ospedali: in regione ci sono 156 ricoverati, 9 meno di ieri, di cui 17 in terapia intensiva, uno in meno di ieri". "Nessun decesso, il totale in regione resta 11.641. L'ondata in corso - ha spiegato Zaia - ha caratteristiche anomale rispetto alle ondate precedenti. Ci sono due caratteristiche diverse: la prima è che ci sono molti meno ospedalizzati. La seconda, fondamentale, è la quantità importante di asintomatici. Queste caratteristiche sono dettate anche dalla diffusione delle vaccinazioni".

Sono 37 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 30 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi. Il totale dei tamponi molecolari effettuati è di 892. I positivi sono 35 residenti e 2 cittadini di altre regioni. I lucani guariti o negativizzati sono 6. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 15 (+1) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi sono in tutto 646. Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 4.861 somministrazioni. Finora 351.440 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (63,5 per cento) e 250.008 hanno ricevuto anche la seconda dose (45,2 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 601.448. La percentuale più alta, almeno per la prima dose, si registra nella fascia di età 70-79 anni con il 92,9 per cento.

Sono 10 i nuovi contagi da coronavirus in Valle d'Aosta secondo il bollettino di oggi, 30 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi. Il totale complessivo di persone colpite da virus da inizio emergenza è di 11.761. I casi positivi attuali sono 60 di cui uno ricoverato in ospedale e 59 in isolamento domiciliare.

I guariti salgono a 11.228, uno in più rispetto all’ultima rilevazione mentre il casi complessivamente testati sono 71.075. I decessi di persone risultate positive al virus da inizio emergenza sono 473.

Sono 720 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 30 luglio 2021, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani. Si registra inoltre un altro decesso. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 720 su 13.506 test di cui 8.351 tamponi molecolari e 5.155 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 5,33% (10,1% sulle prime diagnosi)", scrive Giani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli