Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 14 luglio

·3 minuto per la lettura

Il bollettino Covid Italia di oggi, mercoledì 14 luglio 2021, con dati della Protezione Civile e regione per regione - da Lombardia a Lazio, da Sicilia a Piemonte - su contagi, ricoveri, morti. Dati e news da Veneto e Campania, da Sardegna e Puglia, mentre si discute di ipotesi di nuove misure e regole - con lo 'spettro' della zona gialla - e prosegue il dibattito sull'obbligo di vaccino nel Paese in allerta per la variante Delta. I numeri sul coronavirus e le ultime notizie dalle grandi città come Roma, Milano e Napoli. I dati delle regioni:

Sono 261 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 14 luglio, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri è stato registrato un morto. I nuovi casi sono stati individuati con 27.465 tamponi, il tasso di positività è dello 0,95%. I ricoverati per covid sono 249, invariato rispetto a ieri. Sono 233 le persone nell'area non critica e 16 in terapia intensiva.

Sono 135 i contagi da coronavirus in Sardegna oggi, 14 luglio, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrato un morto. I nuovi casi sono stati individuati su 2.622 test, mentre risalgono i ricoveri, 48 (+6 rispetto al report precedente), fermi a 1 quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.632, i guariti in più sono 15. Sul territorio, dei 57.801 casi positivi complessivamente accertati, 15.287 (+70) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.793 (+42) nel Sud Sardegna, 5.204 (+10) a Oristano, 10.975 a Nuoro, 17.528 (+13) a Sassari.

Sono 10 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 14 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi. Il totale di tamponi molecolari effettuati è di 535. I lucani guariti o negativizzati sono 19. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 12 di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi sono in tutto 563 (-9). Per la vaccinazione, ieri sono state somministrate 5.842 dosi.

Finora sono 322.382 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (58,3 per cento) e 191.561 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (34,6 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 513.943. I residenti in Basilicata sono 553.261.

Sono 42 i nuovi contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 14 luglio, secondo i dati del bollettino della regione. Trentotto nuovi casi sono stati rilevati su 3.875 tamponi molecolari e una percentuale di positività dello 0,98%. Sono inoltre 1.850 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 4 casi (0,22%). Nella giornata odierna non si registrano decessi; una persona è ricoverata in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti sono cinque. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, il quale ha evidenziato che dei 42 nuovi casi odierni 5 riguardano migranti/richiedenti asilo sul territorio triestino.

Sono 90 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 14 luglio, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani sui social. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 90 su 21.706 test di cui 6.397 tamponi molecolari e 15.309 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,41% (1,8% sulle prime diagnosi)", scrive Giani, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati sono 3.451.980.

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 71 (1 in meno rispetto a ieri, meno 1,4%), 14 in terapia intensiva (1 in meno rispetto a ieri, meno 6,7%). Oggi si registrano 4 nuovi decessi: 2 uomini e 2 donne con un'età media di 74,8 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 3 a Firenze, 1 a Siena.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli