Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 29 ottobre

·5 minuto per la lettura

Il bollettino con i dati del Covid in Italia oggi, venerdì 29 ottobre 2021, numeri e news della Protezione Civile e del ministero della Salute - regione per regione - su contagi da coronavirus, ricoveri e morti. I numeri da Lombardia, Piemonte e Veneto, Toscana e Lazio, Campania, Puglia e Sicilia. Il bollettino delle grandi città come Roma, Milano e Napoli. Secondo quanto emerge dal report diffuso dall'Istituto superiore di sanità (Iss) sul monitoraggio della Cabina di regia, sale ancora l'indice di contagio in Italia: nel periodo dal 6 al 19 ottobre, l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,96 (range 0,83-1,16), "appena al di sotto della soglia epidemica e in aumento rispetto alla settimana precedente (quando il valore era 0,86)". In Italia è anche "in risalita l'incidenza settimanale" di Sars-CoV-2 a livello nazionale e si attesta a quota "46 casi per 100.000 abitanti (sul periodo 22-28 ottobre)" contro il precedente dato di "34 per 100.000 abitanti (15-21 ottobre)".

Sono 34 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 29 ottobre. Non si registrano invece nuovi decessi. 639 il totale dei tamponi molecolari effettuati. I lucani guariti o negativizzati sono 15. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 22 (+2) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi residenti in Basilicata sono in tutto 826 (+15).

Per la vaccinazione, sono state effettuate 1.056 somministrazioni ieri. Finora 432.193 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (78,1 per cento del totale della popolazione residente), 392.382 hanno completato il ciclo vaccinale (70,9 per cento) e 6.240 sono le terze dosi, per un totale di 830.815 somministrazioni effettuate.

Sono 233 i nuovi contagi da coronavirus oggi 29 ottobre 2021 in Puglia, secondo i dati dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Nessun nuovo decesso.

I nuovi casi di positività su 19.608 test giornalieri. Sono 2.843 le persone attualmente positive in Puglia, 132 ricoverate in area non critica e 17 in terapia intensiva. Da inizio emergenza sono 272.529 i casi totali registrati nella Regione, 4.154.438 i test eseguiti, 262.854 le persone guarite, 6.832 le persone decedute.

Sono 376 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana secondo il bollettino di oggi, 29 ottobre. Registrati inoltre altri tre morti. 365 i casi confermati con tampone molecolare e 11 da test rapido antigenico, che portano il totale a 288.965 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 276.200 (95,6% dei casi totali).

Oggi sono stati eseguiti 8.223 tamponi molecolari e 17.064 tamponi antigenici rapidi, di questi l'1,5% è risultato positivo. Sono invece 8.187 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 4,6% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 5.490, +4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 258 (7 in più rispetto a ieri), di cui 27 in terapia intensiva (1 in più). Oggi si registrano 3 nuovi decessi: 3 donne, con un'età media di 90 anni.

Sono 267 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 29 ottobre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Registrato un morto. Nel dettaglio, su 6.036 tamponi molecolari sono stati rilevati 248 nuovi contagi con una percentuale di positività del 4,11%. Sono inoltre 16.239 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 19 casi (0,12%). Sono 13 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre ammontano a 61 i pazienti ospedalizzati in altri reparti, come comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

I decessi complessivamente sono 3.853, con la seguente suddivisione territoriale: 845 a Trieste, 2.029 a Udine, 682 a Pordenone e 297 a Gorizia. I totalmente guariti sono 110.969, i clinicamente guariti 42 e 1.748 le persone in isolamento.

Per quanto riguarda il personale del Servizio sanitario regionale sono state rilevate le seguenti positività: nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina di un infermiere, un medico e un operatore socio sanitario; nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale di due infermieri. Infine, relativamente alle strutture residenziali per anziani, non sono stati registrati contagi tra gli ospiti, mentre sono state rilevate le positività di 4 operatori (Udine, Maniago e due a Trieste).

Sono 167 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 29 ottobre 2021, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione. Da ieri non c'è stato alcun morto, il bilancio delle vittime da inizio pandemia resta quindi a 2.559. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2.981 tamponi molecolari e 9087 test antigenici con un tasso di positività all'1,38 per cento.

Sono 64 i pazienti, 10 in più rispetto a ieri, ricoverati in ospedale in area medica, mentre sono10 le terapie intensive occupate, una in più rispetto a ieri. In isolamento domiciliare 1.705 persone.

Sono 23 i nuovi contagi da Coronavirus oggi 29 ottobre in Sardegna, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione. Nessun altro morto da ieri.

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 10.716 tamponi, fra molecolari e antigenici. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 5, mentre sono 42 quelli in area medica. In isolamento domiciliare ci sono 1274 persone pari a 4 in meno rispetto a ieri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli