Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 17 agosto

·6 minuto per la lettura

Il bollettino Covid Italia di oggi, martedì 17 agosto 2021, con dati e news della Protezione Civile - regione per regione - su contagi, ricoveri e morti. I numeri da Lombardia, Emilia Romagna, Lazio e Campania mentre nel Paese la variante Delta è prevalente e regioni come Sicilia e Sardegna rischiano il passaggio in zona gialla. La situazione nelle grandi città come Roma, Milano e Napoli e il punto sui vaccini. I dati delle regioni:

Sono 1.229 i nuovi contagi da coronavirus oggi 17 agosto 2021 in Sicilia, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Nessun nuovo decesso. Nel dettaglio, sono complessivamente 1.229 su 26.865 tamponi processati i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore nell'Isola, dove gli attuali positivi salgono a quota 19.949. L'Isola continua a essere prima in Italia per nuovi contagi giornalieri. Il dato è contenuto nel bollettino quotidiano del ministero della Salute, da cui emerge che in un solo giorno i guariti sono stati 13 mentre non si registrano vittime (6.148 dall'inizio dell'emergenza sanitaria). Degli attuali positivi i ricoverati con sintomi sono 607, mentre si trovano in terapia intensiva 77 pazienti. Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 324 a Palermo, 129 a Catania, 225 a Messina, 72 a Ragusa, 89 a Trapani, 65 a Siracusa, 82 a Caltanissetta, 150 ad Agrigento e 93 a Enna.

Sono 374 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore in Lombardia, secondo i dati forniti dalla Regione oggi, 17 agosto. Due i decessi. Eseguiti 32.997 tamponi eseguiti. Sono 39 i pazienti in terapia intensiva (-1) e 320 quelli nei reaprtidi area non critica (+9). Questi invece i nuovi casi per provincia: Milano: 105 di cui 34 a Milano città; Bergamo: 34; Brescia: 42; Como: 27; Cremona: 7; Lecco: 10; Lodi: 10; Mantova: 15; Monza e Brianza: 49; Pavia: 32; Sondrio: 7; Varese: 15.

"Oggi si registrano 551 nuovi casi positivi compresi i recuperi (+132), i nuovi casi positivi sono 152 in meno rispetto a martedì 10 agosto. Sono invece 8 i decessi (+8) si tratta di recuperi degli ultimi 3 giorni. I ricoverati sono 505 (+12), i ricoverati nelle terapie intensive sono 66 (-4), i guariti sono 823. I casi a Roma città sono a quota 291". Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Sono 478 in nuovi contagi da coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna, secondo il bollettino della Regione diffuso oggi, 17 agosto. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 11.433 tamponi molecolari, per un totale di 5.389.741. A questi si aggiungono anche 16.277 tamponi rapidi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 1,7%. Si registrano sette decessi (c’è stato un riallineamento dati relativo agli ultimi 10 giorni). Si tratta di tre uomini (96, 89 e 78 anni) e di tre donne (97, 94 e 60 anni) della provincia di Bologna, e di una donna di 72 anni della provincia di Rimini. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.309. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 44 (+4 rispetto a ieri), 361 quelli negli altri reparti Covid (+17).

Sono 165 i nuovi contagi di coronavirus in Puglia secondo i dati del bollettino di oggi, 17 agosto 2021. Si registrano altri 2 morti nelle ultime 24 ore. Da ieri sono stati processati 13.287 tamponi. I nuovi casi sono così distribuiti sul territorio: Provincia di Bari 19, Bat 33, Brindisi 13, Foggia 13, Lecce 59, Taranto 25, residenti fuori regione 1, provincia in definizione 2. In Puglia sono 4.201 le persone attualmente positive: di queste, 137 sono ricoverate in area non critica e 23 in terapia intensiva. I casi totali dall'inizio della pandemia di covid-19 sono 259.950, i decessi 6.684.

Sono 396 i nuovi contagi da coronavirus rilevati in Toscana nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino della Regione diffuso oggi, 17 agosto. Si registrano 5 nuovi decessi: 2 uomini e 3 donne con un'età media di 72,6 anni. I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. Sono stati eseguiti 6.312 tamponi molecolari e 4.914 tamponi antigenici rapidi, di questi il 3,5% è risultato positivo. Sono invece 4.381 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 9% è risultato positivo. I ricoverati sono 347 (13 in più rispetto a ieri), di cui 38 in terapia intensiva (1 in più). I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 243.667 (92,7% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 12.274, -0,9% rispetto a ieri. L'età media dei 396 nuovi positivi odierni è di 37 anni circa. Alle 12 di oggi sono state effettuate complessivamente 4.552.113 vaccinazioni, 30.181 in più rispetto a ieri (+0,7%).

Sono 99 i nuovi contagi da coronavirus registrati oggi, 17 agosto, in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 77649. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 1 nuovo caso e sale a 2519 (si tratta di un 96enne della provincia dell’Aquila). 61 pazienti (invariato rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 6 (+1 rispetto a ieri con 1 nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 1960 (+20 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Sono 207 i nuovi contagi da Covid registrati in Sardegna nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino della Regione diffuso oggi, 17 agosto. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 9865 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 18 (- 4 rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 158 (+18 rispetto a ieri) mentre 7187 sono i casi di isolamento domiciliare (- 30 rispetto a ieri). Si registrano otto decessi: cinque donne di 69, 72, 78, 81 e 82 anni e tre uomini di 47, 58 e 82 anni, tutti residenti nella Città Metropolitana di Cagliari.

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.982 tamponi molecolari sono stati rilevati 62 nuovi contagi (tra cui due migranti/richiedenti asilo) con una percentuale di positività dell'1,56%. Sono inoltre 2.820 i test rapidi antigenici realizzati dai quali sono stati rilevati 17 casi (0,60%). Nella giornata odierna si registrano 2 decessi, a cui si aggiunge uno pregresso; restano 7 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre calano a 26 i pazienti in cura in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli