Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 9 gennaio

·9 minuto per la lettura

Il bollettino covid Italia di oggi, domenica 9 gennaio 2022, con numeri, dati e news della Protezione Civile e del ministero della Salute - regione per regione - su contagi da coronavirus, ricoveri e morti nel Paese alla vigilia della nuova stretta per i no vax, attraverso l'uso del super green pass esteso a trasporti e mezzi pubblici, ma anche alberghi, ristoranti all'aperto, piscine, piste da sci e stadi. I numeri da Lombardia e Campania, Toscana e Lazio, Veneto e Piemonte, Puglia e Sicilia. Il bollettino delle grandi città come Milano, Roma e Napoli, il punto sulla campagna vaccinale e le terze dosi.

Sono 36.858 i contagi da coronavirus in Lombardia oggi, 9 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino di Protezione Civile e ministero della Salute sulla regione. Registrati altri 38 morti, che portano a 35.403 il totale delle vittime dall'inizio della pandemia. Gli attuali positivi sono 509.128 (+ 33.136), mentre i dimessi/guariti sono 992.666 (+ 3.684).

Sono 4.630 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 9 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 7 morti. I nuovi casi (di cui 3.593 emersi da test antigenico), di età compresa tra 4 mesi e 101 anni, sono stati rilevati su 5.661 tamponi molecolari e 59.817 test antigenici. Gli altri numeri: +425 guariti, 48.460 attualmente positivi (+4.195), 291 ricoverati in area medica (+9), 27 in terapia intensiva (invariato), 48.042 in isolamento domiciliare (+4.086).

Sono 10.240 i nuovi contagi da coronavirus oggi 9 gennaio 2022 in Piemonte, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 12 morti. Dei 10.240 nuovi casi gli asintomatici sono 8.248 (80,5%). I casi sono 8.514 di screening, 1261 contatti di caso, 465 con indagine in corso. Il totale dei casi positivi diventa 601.054, di cui 50.273 Alessandria, 28.616 Asti, 20.758 Biella, 84.740 Cuneo, 46.688 Novara, 309.825 Torino, 20.827 Vercelli, 22.535 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 2.810 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 13.982 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 145 (invariati rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.724 (+59 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 139.529. I tamponi diagnostici finora processati sono 12.358.474 (+62.182 rispetto a ieri), di cui 2.777.919 risultati negativi. Sono 12, 4 di oggi, i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale diventa quindi 12.165 deceduti risultati positivi al virus. I pazienti guariti diventano complessivamente 447.491 (+4.325 rispetto a ieri).

Sono 443 i nuovi contagi da coronavirus oggi 9 gennaio 2022 in Valle d'Aosta, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Nessun nuovo decesso.

I nuovi casi di positività in Valle d’Aosta portano il totale delle persone contagiate dal virus da inizio epidemia a 20144. I positivi attuali sono 4874 di cui 4823 in isolamento domiciliare, 45 ricoverati in ospedale, 6 in terapia intensiva. I guariti sono complessivamente 14779, +96 rispetto a ieri. I casi fino ad oggi testati sono 117026, i tamponi finora effettuati 382025. I decessi di persone risultate positive al Covid in Valle d’Aosta da inizio emergenza ad oggi sono 491.

Sono 11.815 i nuovi contagi da coronavirus oggi 9 gennaio 2022 in Campania, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 5 morti.

I nuovi casi di positività sono emersi dall'analisi di 105.508 test. I pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva sono 76, quelli ricoverati in reparti di degenza sono 1.031.

Sono 1.686 i nuovi contagi da coronavirus oggi 9 gennaio 2022 in Calabria, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 7 morti.

I nuovi casi di positività sono stati rilevati su 10.363 tamponi effettuati. Sono +739 i guariti. In totale, da inizio emergenza, 1.671 decessi.

Il bollettino, inoltre, registra +940 attualmente positivi, +15 ricoveri (per un totale di 378) e, infine, +2 terapie intensive stabili (per un totale di 34).

Sono 17.698 i nuovi contagi da coronavirus oggi 9 gennaio 2022 in Emilia Romagna, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 16 morti. Dall’inizio dell’epidemia da coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 676.931 casi di positività. I nuovi casi sono stati rilevati su un totale di 53.946 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è quindi del 32,7%. Questo il dato comunicato al ministero della Salute. Mancano 3.045 nuovi casi (di cui 384 sintomatici) registrati a Modena e provincia da ieri, che per un problema di rilevamento dati l’Usl di Modena non è riuscita a caricare. I dati verranno recuperati nei prossimi giorni. Il totale complessivo odierno sarebbe quindi di 20.743 casi.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 147 (+3 rispetto a ieri); l’età media è di 61,5 anni. Sul totale, 112 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 60,1 anni), il 76,1%, mentre 35 sono vaccinati con ciclo completo (età media 65,9 anni). Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.929 (+56 rispetto a ieri), età media 68,8 anni. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in Regione sono stati 14.378.

Sono 829 i nuovi contagi da coronavirus oggi 9 gennaio 2022 in Sardegna, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri due decessi.

I nuovi casi di positività al Covid sono stati confermati sulla base di 4121 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 19805 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 25 (stesso numero di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 191 (3 in più di ieri). 14965 sono i casi di isolamento domiciliare (644 in più di ieri). Si registrano due decessi: un uomo di 56 anni e una donna di 76, entrambi residenti nella Città Metropolitana di Cagliari.

Sono 12.828 i nuovi contagi da coronavirus oggi 9 gennaio 2022 nel Lazio, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri due decessi. A Roma 5.456 casi di positività.

“Oggi nel Lazio su 26.583 tamponi molecolari e 69.950 tamponi antigenici per un totale di 96.533 tamponi, si registrano 12.828 nuovi casi positivi (-2.022), sono 2 i decessi (-4), 1.446 i ricoverati (+46), 194 le terapie intensive (+3) e +2.094 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13,2%. I casi a Roma città sono a quota 5.456. Nel Lazio un adulto su due ha ricevuto la dose booster. Ieri effettuate oltre 60mila somministrazioni, l’80% in più rispetto al target commissariale. Grande successo per l’open day delle strutture Aiop" comunica in una nota l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

Nel Lazio superata quota 11,4 milioni di somministrazioni di vaccino e di queste oltre 2,3 milioni sono dosi di richiamo, il 50% della popolazione adulta. Superato il 97% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e il 90,5% degli over 12 sempre in doppia dose.

Sono 13.973 i nuovi contagi da Coronavirus registrati oggi, domenica 9 gennaio, in Veneto, a fronte dell'effettuazione di 20.090 tamponi molecolari e 79.286 antigenici. Lo riferisce il bollettino della Regione. Nelle ultime 24 ore si sono avuti 20 morti, per un numero complessivo di 12.559 decessi. In aumento i ricoveri: nei reparti ordinari ci sono 1.561 pazienti (+43), e 219 (+10) nelle terapie intensive. I casi attualmente positivi sono 184.459. Fra le province quella di Verona è ancora la più colpita dal coronavirus (3.034), seguita da Vicenza (2.542), Padova (2.493), Treviso (2.227), Venezia (1.876), Rovigo (793), Belluno (562).

Sono 12.454 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 9 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione anticipato dal governatore Eugenio Giani su Telegram. Registrati altri 13 morti. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 12.454 su 62.104 test di cui 21.015 tamponi molecolari e 41.089 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 20,05% (74,5% sulle prime diagnosi)", scrive Giani, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 7.414.708. Gli attualmente positivi sono oggi 175.048, +6,7% rispetto a ieri. L'età media dei 12.454 nuovi positivi odierni è di 39 anni circa (23% ha meno di 20 anni, 26% tra 20 e 39 anni, 35% tra 40 e 59 anni, 13% tra 60 e 79 anni, 3% ha 80 anni o più). Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 1.151 (44 in più rispetto a ieri, più 4%), 115 in terapia intensiva (2 in più rispetto a ieri, più 1,8%). I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 316.237 (63,4% dei casi totali).

Sono 4.904 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 9 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. I nuovi casi sono stati individuati su 61.193 tamponi. Registrato un morto. I nuovi contagi sono così suddivisi per provincia: Provincia di Bari 1.310; Provincia di Bat 445; Provincia di Brindisi 949; Provincia di Foggia 501; Provincia di Lecce 1.197; Provincia di Taranto 431; Residenti fuori regione 60; Provincia in definizione 11. Le persone attualmente positive sono 62.330. In ospedale, i pazienti covid ricoverati in area non critica sono 428. In terapia intensiva, invece, 40 persone.

Sono 3.100 i nuovi contagi coronavirus oggi, 9 gennaio 2022, in Friuli Venezia Giulia. Lo riferisce il bollettino con i dati Covid ella Regione spiegando che 1.179 casi sono stati rilevati su 6.798 tamponi molecolari, con una percentuale di positività del 17,34%. Sono inoltre 11.639 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 1.921 casi (16,50%). Sette i morti. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 37, delle quali 34 non vaccinate, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 345.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli