Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 19 novembre

·5 minuto per la lettura

Il bollettino con i numeri Covid in Italia oggi, venerdì 19 novembre 2021, dati e news della Protezione Civile e del ministero della Salute - regione per regione - su contagi da coronavirus, ricoveri e morti. I numeri da Piemonte, Lombardia e Veneto, Toscana e Lazio, Campania, Puglia e Sicilia. Il bollettino delle grandi città come Roma, Milano e Napoli, il punto sulla campagna vaccinale. Continua ad aumentare l'incidenza nazionale: secondo i dati del monitoraggio della Cabina di Regia, si sale a quota 98 nuovi casi per 100mila abitanti mentre risulta stabile a 1,21 l'indice di trasmissibilità Rt.

Sono 181 i nuovi contagi da coronavirus oggi 19 novembre 2021 in Abruzzo, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registra un altro decesso. I nuovi casi di positività portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 85661. Il bilancio dei pazienti deceduti sale a 2574. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 79789 dimessi/guariti (+111 rispetto a ieri). Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 3298 (+69 rispetto a ieri), nel totale sono ricompresi anche 621 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche. Sono 84 i pazienti (-6 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in area medica; 11 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 3203 (+102 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 4297 tamponi molecolari (1544574 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 9937 test antigenici (1231044). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.27 per cento. Del totale dei casi positivi, 22035 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+51 rispetto a ieri), 21523 in provincia di Chieti (+46), 20336 in provincia di Pescara (+37), 20945 in provincia di Teramo (+48), 693 fuori regione (invariato) e 129 (-1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Sono 140 i nuovi contagi da coronavirus in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 19 novembre. Si registra inoltre un altro morto. 2.462 le persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 7.676 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 10 (nessuna differenza rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 44 (2 in più rispetto a ieri). Sono 2.079 i casi di isolamento domiciliare (67 in più rispetto a ieri).

Sono 1.283 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 19 novembre 2021, secondo i numeri covid del bollettino della regione. I pazienti ricoverati sono 421 (+ 8): in area non critica 357 persone (+ 6), in terapia intensiva 64 pazienti (+ 2). Non si registrano morti nelle ultime 24 ore. Da ieri dimesse 26 persone dagli ospedali.

"Abbiamo oltre 400 pazienti covid in ospedale in Veneto. L'attuale livello di ricoveri è gestibile e affrontabile. E' innegabile che avere oltre l'85% di vaccinati" nella regione "ad oggi ci permette di avere un impatto ospedaliero più contenuto", dice il governatore Luca Zaia. "Con il trend avuto fino ad oggi, nel giro di 15 giorni potremmo arrivare a 100 ricoveri in terapia intensiva. I nuovi casi di oggi sono in calo rispetto a ieri, magari la curva sta piegando, vediamo".

"Si aggiunge un altro fenomeno che l'anno scorso non c'era. Abbiamo gli ospedali presi d'assalto per una serie di patologie respiratorie che nell'inverno 2020-2021 avevamo ridotto. Un anno fa ci chiedevamo dove fosse l'influenza: quest'anno c'è, abbiamo il picco dell'influenza che si fa sentire", afferma.

Sono 284 i nuovi contagi da coronavirus oggi 19 novembre 2021 in Puglia, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Nessun nuovo decesso. I nuovi casi di positività sono stati rilevati su 20.720 test giornalieri. Sono 3.811 le persone attualmente positive nella Regione, 149 quelle ricoverate in area non critica, 16 in terapia intensiva.

Da inizio emergenza, in Puglia sono stati registrati 277.005 casi totali, 4.558.197 i test eseguiti, sono 266.321 le persone guarite e 6.873 i decessi.

Sono 518 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 19 novembre 2021, secondo i numeri Covid del bollettino della regione. Si registrano altri tre decessi. Nel dettaglio, i 518 nuovi casi di positività (508 confermati con tampone molecolare e 10 da test rapido antigenico) portano il totale a 296.464 dall'inizio dell'emergenza. I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 281.354 (94,9% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 10.191 tamponi molecolari e 19.446 tamponi antigenici rapidi, di questi l'1,7% è risultato positivo. Sono invece 9.038 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 5,7% è risultato positivo.

Gli attualmente positivi sono oggi 7.746, +2,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 301 (8 in meno rispetto a ieri), di cui 38 in terapia intensiva (3 in meno). Oggi si registrano 3 nuovi decessi: un uomo e 2 donne con un'età media di 80,3 anni. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. Alle 12 di oggi sono state effettuate complessivamente 6.131.738 vaccinazioni, 17.565 in più rispetto a ieri (+0,3%), tenendo presente che le Aziende del Sistema Sanitario Regionale proseguono per l'intera giornata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli