Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 10 novembre

·4 minuto per la lettura

Il bollettino con i dati del Covid in Italia oggi, mercoledì 10 novembre 2021, numeri e news della Protezione Civile e del ministero della Salute - regione per regione - su contagi da coronavirus, ricoveri e morti. I numeri da Piemonte, Lombardia e Veneto, Liguria, Toscana e Lazio, Campania, Puglia e Sicilia. Il bollettino delle grandi città come Roma, Milano e Napoli. Il punto sulla terza dose e sulla campagna vaccini in Italia. "Sulla terza dose" di vaccino anti Covid "dobbiamo attendere con fiducia le indicazioni scientifiche e non deve diventare uno scontro politico. E' ragionevole che nei prossimi giorni ci sarà estensione ai 50enni" ha detto oggi Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, ospite di SkyTg24.

In Veneto si sono sfiorati i 1.000 nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore secondo il bollettino di oggi, 10 novembre 2021. Per l'esattezza si sono registrati 931 nuovi positivi, rispetto agli 883 di ieri. Il totale degli infetti dall'inizio della crisi raggiunge i 487.192. Secondo il bollettino, incidenza all'1,1% sugli 84.248 tamponi eseguiti.

Sono 418 i nuovi contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino di oggi, 10 novembre. Registrati inltre altri 6 morti. Oggi nella Regione su 7.075 tamponi molecolari sono stati rilevati 364 nuovi casi con una percentuale di positività del 5,14%. Sono inoltre 14.993 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 54 casi (0,36%).

Sei i decessi: un uomo di 92 anni di Trieste morto in casa propria, un uomo di 90, anche lui di Trieste, deceduto in Rsa, una donna di 71 anni di Trieste deceduta in ospedale a Pordenone, una donna di 63 di Latisana deceduta in ospedale a Udine, un uomo di 92 anni di Zoppola deceduto in ospedale a Pordenone e una donna di 85 di Gorizia deceduta in una struttura per anziani. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 19, mentre i pazienti in altri reparti risultano essere 126. Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.885.

Sono 221 i nuovi contagi da coronavirus in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 10 novembre. Non si registrano invece nuovi decessi. Di età compresa tra 5 e 100 anni, i nuovi casi positivi registrati oggi portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 84.101. Il totale è inferiore in quanto sono stati eliminati 2 casi, comunicati nei giorni scorsi, risultati duplicati. Il bilancio dei pazienti deceduti resta fermo a 2.566. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 79024 dimessi/guariti (+61 rispetto a ieri).

Sono 293 i nuovi contagi da coronavirus oggi 10 novembre 2021 in Puglia, secondo i dati dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 3 morti.

I nuovi casi di positività registrati su 22.390 test giornalieri. Sono 3.497 le persone attualmente positive nella Regione, 151 ricoverate in area non critica, 20 in terapia intensiva. Da inizio emergenza sono 274.888 i casi totali in Puglia, 4.377.627 i test eseguiti, 264.535 le persone guarite e 6.856 i decessi.

Nessun decesso e 7 nuovi casi positivi al Covid 19 in Valle d’Aosta. Da inizio epidemia i contagi salgono, pertanto, a 12.372. I positivi attuali sono 85 di cui 79 in isolamento domiciliare e 6 ricoverati in ospedali. I guariti sono complessivamente 11.813, +5 rispetto a ieri, i casi testati 93.786, i tamponi fino ad oggi effettuati 246.089. I decessi di persone risultate positive al Covid da inizio emergenza in Valle d’Aosta sono 474.

Sono 38 i contagi da coronavirus in Basilicata oggi, 10 novembre 2021, secondo i dati Covid del bollettino della regione. I nuovi casi (36 riguardano residenti) sono stati rilevati su un totale di 664 tamponi molecolari. Non si registrano morti. I lucani guariti o negativizzati sono 21. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 26 (+2) di cui 1 in terapia intensiva mentre gli attuali positivi residenti in Basilicata sono in tutto 910 (+15).

Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 1.633 somministrazioni di cui quasi mille sono terze dosi. Finora 434.112 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (78,5 per cento del totale della popolazione residente), 397.320 hanno completato il ciclo vaccinale (71,8 per cento) e 12.559 sono le terze dosi, per un totale di 843.991 somministrazioni effettuate.

Sono 418 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 10 dicembre 2021, secondo i dati Covid del bollettino della regione, anticipati dal governatore Eugenio Giani su Telegram. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 418 su 26.625 test di cui 9.616 tamponi molecolari e 17.009 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,57% (4,7% sulle prime diagnosi)", scrive Giani, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati sono 6.020.682.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli