Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 1 gennaio

·7 minuto per la lettura

Il bollettino con i numeri Covid in Italia di oggi, sabato 1 gennaio 2022, dati e news della Protezione Civile e del ministero della Salute - regione per regione - su contagi da coronavirus, ricoveri e morti dopo i casi record degli scorsi giorni. Mentre dal 10 gennaio cambieranno le regole per Green pass e quarantena, i contagi continuano intanto a crescere e salgono Rt e incidenza. Ecco i numeri da Lombardia e Campania, Toscana e Lazio, Puglia e Sicilia. Il bollettino delle grandi città come Milano, Roma e Napoli, il punto sulla campagna vaccinale e le terze dosi.

I dati:

Sono 37.270 i contagi da coronavirus in Lombardia oggi, 1 gennaio 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Registrati nella regione altri 37 morti, che portano il totale delle vittime a 35.095 dall'inizio dell'emergenza. Gli attuali positivi sono 284.897 (+ 32.517), mentre i dimessi/guariti sono 934.642 (+ 4.739).

Sono 12.345 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio registrati nel bollettino di oggi, 1 gennaio 2022. Registrati inoltre altri 6 morti. A Roma città i nuovi casi sono 6.752. Da lunedì la regione passerà in zona gialla.

Rispetto al 1 gennaio dello scorso anno, si contano 1.598 ricoveri in meno in area medica, 152 in meno in terapia intensiva, 8.870 isolati a domicilio in meno e 17 decessi in meno. Sul fronte della campagna vaccinale, ieri sono stati somministrati 36 mila vaccini e le somministrazioni non si sono fermate nemmeno nella fascia notturna. Superata quota 11 milioni di somministrazioni totali di vaccino e 2 milioni di dosi booster pari al 42% della popolazione.

Sono 13.888 i nuovi contagi da coronavirus oggi 1 gennaio 2022 in Campania, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 4 morti.

I nuovi casi di positività sono emersi ieri dall'analisi di 132.821 test. Nel bollettino odierno diffuso dall'unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 4 nuovi decessi, 3 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e uno avvenuto in precedenza, ma registrato ieri. In Campania sono 55 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva (7 in più rispetto a ieri), 686 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza (+11 rispetto al dato diffuso ieri).

Sono 1.230 i contagi da coronavirus in Calabria oggi, 1 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 12 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 13.340 tamponi.

Gli altri numeri: + 393 guariti, + 825 attualmente positivi, - 4 ricoverati (per un totale di 308) e, infine, terapie intensive stabili (per un totale di 28). Viene, infine, precisato che "dei 9 decessi comunicati oggi, 5 sono avvenuti a domicilio nel mese di dicembre 2021 e si è avuta notizia oggi in seguito a verifiche effettuate sulle schede Istat di morte".

Nessun nuovo decesso e 383 contagi da coronavirus in Valle d'Aosta oggi, 1 gennaio 2022, secondo i numeri covid del bollettino. I positivi portano il totale delle persone colpite da virus da inizio emergenza a 16.574.

I positivi attuali sono 2.479 di cui 2.444 in isolamento domiciliare, 32 ricoverati in ospedale, tre in terapia intensiva. Il totale dei guariti è pari a 13.607 unità, +33 rispetto a ieri. Il totale dei casi fino ad oggi testati è di 111.003 mentre i tamponi fino ad oggi effettuati sono 360.737. I decessi di persone risultate positive al Covid da inizio epidemia ad oggi in Val d'Aosta sono 488.

Sono 14.994 i nuovi contagi registrati in Toscana secondo il bollettino di oggi, 1 gennaio 2022. Si registrano inoltre altri 4 morti. 66.723 i test effettuati, di cui 22.991 tamponi molecolari e 43.732 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 22,47% (66,4% sulle prime diagnosi). I nuovi casi sono il 3,9% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 300.155 (75,7% dei casi totali).

Sono 14.270 i nuovi contagi da coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 1 gennaio 2022. Si registrano inoltre altri 12 morti. Gli attualmente positivi nella Regione sono 103.891, il totale dei decessi da inizio pandemia sale a 12.395.

Sono 7.450 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 1 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 9 morti. I nuovi casi (di cui 5.568 dopo test antigenico) sono pari al 12,7% di 58.437 tamponi eseguiti, di cui 45.399 antigenici. Dei 7.450 contagi gli asintomatici sono 5.537 (74,3%). I casi sono 5.409 di screening, 1.564 contatti di caso, 477 con indagine in corso.

I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.242 (+19 rispetto a ieri). I ricoverati in terapia intensiva sono 108 (+1 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 77.190 I tamponi diagnostici finora processati sono 11.830.058 (+58.437 rispetto a ieri), di cui 2.745.974 risultati negativi.

Sono 9 i decessi di persone positive al test del Covid-19, uno di oggi, comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale diventa quindi 12.059 deceduti risultati positivi al virus.

Sono 3.926 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 1 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Non si registrano morti. I nuovi casi (di cui 2.317 emersi da test antigenico), di età compresa tra 1 e 95 anni, sono stati rilevati su 7.137 tamponi molecolari (il totale dei test antigenici oggi non è invece disponibile).

Altri 200 guariti, 20.777 attualmente positivi (+3.726), 179 ricoverati in area medica (+1), 21 in terapia intensiva (+1), 20.577 in isolamento domiciliare (+3724). I nuovi positivi sono residenti in provincia dell'Aquila (497), Chieti (1320), Pescara (1054), Teramo (835), fuori regione (87), in accertamento (132).

Sono 12.255 i nuovi contagi da coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino di oggi, 1 gennaio 2022. Si registrano inoltre altri 15 morti. Dall'inizio dell'epidemia, nella regione si sono registrati 549.175 casi di positività, il totale dei tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore è di 51.575. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 23,7%, un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che nei giorni festivi è inferiore rispetto agli altri giorni e soprattutto i tamponi molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 8.458.268 dosi; sul totale sono 3.610.748 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale. Le terze dosi sono 1.383.709.

Sono 2.331 i nuovi contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino di oggi, 1 gennaio 2022. Registrati inoltre altri 12 morti. Su 9.401 tamponi molecolari sono stati rilevati 1.825 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 19,41%. Sono inoltre 17.561 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 506 casi (2,88%). Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

Sono 3.000 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia secondo il bollettino di oggi, 1 gennaio 2022. Non si registrano invece nuovi decessi. 67.636 i test giornalieri effettuati, 27.367 le persone attualmente positive, 278 quelle ricoverate in area non critica e 31 in terapia intensiva. Per quanto riguarda i dati complessivi, sono 312.157 i casi totali nella Regione, 5.830.157 i test eseguiti finora, 277.803 i guariti e 6.987 le persone decedute.

In Sardegna si registrano oggi 891 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 4727 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 21267 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 15 ( 1 in meno di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 142 (4 in meno di ieri) mentre 8505 sono i casi di isolamento domiciliare ( 675 in più di ieri). Si registra il decesso di una donna di 88 anni, residente nella provincia di Oristano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli