Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 14 gennaio

·9 minuto per la lettura

Il bollettino con i numeri covid in Italia oggi, venerdì 14 gennaio 2022, dati e news della Protezione Civile e del ministero della Salute - regione per regione - su contagi da coronavirus, ricoveri e morti nel Paese mentre salgono Rt e incidenza e molte regioni rischiano il passaggio in zona gialla e zona arancione con regole più restrittive. Ecco i numeri da Lombardia e Campania, Toscana e Lazio, Puglia e Sicilia. Il bollettino delle grandi città come Milano, Roma e Napoli, il punto sulla campagna vaccinale e le terze dosi.

Sono 20.206 i nuovi contagi da coronavirus oggi 14 gennaio in Campania, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 26 morti. Dei nuovi casi, 11.254 sono risultati positivi al tampone antigenico e 8.952 a quello molecolare. I test analizzati sono 100.228, di cui 59.122 antigenici e 41.106 molecolari. La percentuale di test risultati positivi sul totale dei test eseguiti è pari al 20,16%. Dei nuovi decessi, 20 sono avvenuti nelle ultime 48 ore e 6 in precedenza, ma registrati ieri.

Resta stabile il numero di pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 79 come ieri, mentre aumentano i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza, 1.191 (+37 rispetto al dato diffuso ieri).

Sono 15.307 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 14 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 25 morti. A Roma, segnalati 8.547 casi. In particolare, "su 28.112 tamponi molecolari e 74.020 tamponi antigenici per un totale di 102.132 tamponi, si registrano 15.307 nuovi casi positivi (+5.035); sono 25 i decessi (-9), 1.675 i ricoverati (+55), 204 le terapie intensive (stabile) e +5.204 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,9%. I casi a Roma città sono a quota 8.547. il valore Rt e l'incidenza nel Lazio sono più bassi di quelli nazionali, rispettivamente Rt a 1.13 (1.56 valore Italia) e incidenza a 1.392 per 100mila abitanti (1.988 valore Italia), mentre la diffusione di Omicron è di 2 punti superiore al valore italiano", dice l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

Nel dettaglio, i casi e i decessi nelle ultime 24 ore nelle aziende sanitarie regionali. Asl Roma 1: sono 2.604 i nuovi casi e 5 i decessi; Asl Roma 2: sono 5.217 i nuovi casi e 5 i decessi; Asl Roma 3: sono 726 i nuovi casi e 3 i decessi; Asl Roma 4: sono 475 i nuovi casi e 1 decesso; Asl Roma 5: sono 1.355 i nuovi casi e 3 i decessi; Asl Roma 6: sono 1.100 i nuovi casi e 1 decesso.

Nelle province si registrano 3.830 nuovi casi. Asl di Frosinone: sono 833 i nuovi casi e 3 i decessi; Asl di Latina: sono 1.944 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl di Rieti: sono 644 i nuovi casi e 3 i decessi; Asl di Viterbo: sono 409 i nuovi casi e 1 decesso.

Sono 587 i nuovi contagi da coronavirus oggi 14 gennaio 2022 in Valle d'Aosta, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registra un altro decesso.

I nuovi casi di positività in Valle d'Aosta portano il totale delle persone contagiate dal virus da inizio emergenza ad oggi a 23.048. I positivi attuali sono 5994 di cui 5925 in isolamento domiciliare, 63 ricoverati in ospedale, sei in terapia intensiva. I guariti complessivi sono 16.560, +440 rispetto a ieri. I casi fino ad oggi testati sono 119.027 mentre i tamponi effettuati sono 395.407. Con il decesso di oggi salgono a 494 le persone decedute in Valle d’Aosta risultate positive al Covid da inizio epidemia.

Sono 20.346 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 14 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 24 morti. I nuovi casi sono stati rilevati su 69.665 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi è quindi del 29,2%.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 148 (-3 rispetto a ieri); l’età media è di 61,9 anni. Sul totale, 98 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 60,5 anni), il 66,2%, mentre 50 sono vaccinati con ciclo completo (età media 64,4 anni).

Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.312 (+54 rispetto a ieri), età media 69 anni.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 2.971 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 479.992. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 276.793 (+17.351). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 274.333 (+17.300), il 99,1% del totale dei casi attivi.

Sono 18.357 contagi da coronavirus in Veneto oggi, 14 gennaio 2022, secondo i numeri covid del bollettino della regione. Si registrano altri 29 morti considerando la differenza tra il totale indicato ieri dal ministero della Salute e quello presente nel bollettino diffuso oggi dalla regione. I nuovi casi sono stati individuati a fronte di 28.746 molecolari e 115.415 antigenici.

I decessi covid da inizio pandemia sono 12.688. I pazienti covid ricoverati in ospedale sono 1.727,208 in terapia intensiva.

Sono 1.549 i nuovi contagi da coronavirus oggi 14 gennaio in Sardegna, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 3 morti.

I nuovi casi individuati sulla base di 4.757 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 19.867 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 26 (2 in meno rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 227 (4 in meno di ieri ). Sono 18.934 i casi di isolamento domiciliare (765 in più di ieri). Dei decessi: sono un uomo di 79 anni e una donna di 83, entrambi residenti nella Città Metropolitana di Cagliari, e una donna di 81 anni, residente nella provincia di Oristano.

Sono 4.584 i nuovi contagi da coronavirus oggi 14 gennaio 2022 in Friuli Venezia Giulia, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 12 morti. Nel dettaglio, oggi in Friuli Venezia Giulia su 11.605 tamponi molecolari sono stati rilevati 1.769 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 15,24%. Sono inoltre 19.526 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 2.815 casi (14,42%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 44 mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 369. Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Per quanto riguarda l'andamento della diffusione del virus tra la popolazione, la fascia d'età più colpita è quella da 0 a 19 anni (19,18%) seguita da 50-59 anni (18,19%), 40 a 49 anni (17,04%), 30-39 anni (15,27%), 20-29 (13,85%), 60-69 (8,77%), 70-79 (5,15%), 80-89 (2,14%), 90 e oltre (0,41%).

I decessi complessivamente ammontano a 4.324, con la seguente suddivisione territoriale: 1.049 a Trieste, 2.113 a Udine, 804 a Pordenone e 358 a Gorizia. I totalmente guariti sono 150.564, i clinicamente guariti 621, mentre le persone in isolamento sono 44.637. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 200.559 persone.

Sono 11.859 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 14 gennaio 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Si registrano altri 24 morti. I nuovi casi, 5.029 confermati con tampone molecolare e 6.830 da test rapido antigenico, portano il totale a 559.367 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da Coronavirus. E sono il 2,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dell'1,9% e raggiungono quota 365.690 (65,4% dei casi totali).

Oggi sono stati eseguiti 22.670 tamponi molecolari e 48.425 tamponi antigenici rapidi, di questi il 16,7% è risultato positivo. Sono invece 17.609 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 67,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 185.878, +2,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.315 (19 in più rispetto a ieri), di cui 126 in terapia intensiva (3 in più). Oggi si registrano 24 nuovi decessi: 12 uomini e 12 donne con un'età media di 83,3 anni.

Sono 3.570 i nuovi contagi da coronavirus oggi 14 gennaio 2022 in Abruzzo, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 8 morti. I nuovi casi positivi al Covid portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 159.002. Dei positivi odierni, 2.225 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 8 nuovi casi (di età compresa tra 71 e 96 anni, 2 residenti in provincia dell’Aquila, 3 in provincia di Chieti, 1 in provincia di Pescara, 1 in provincia di Teramo e 1 residente fuori regione) e sale a 2689. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 93.386 dimessi/guariti (+1382 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 62927 (+2180 rispetto a ieri), nel totale sono ricompresi anche 51.885 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche. Sono 350 i pazienti (+1 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in area medica; 41 (+4 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 62536 (+2175 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Sono 9.757 i nuovi contagi da coronavirus oggi 14 gennaio in Puglia, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano altri 8 morti. I nuovi casi, individuati a fronte di 75.448 tamponi effettuati, sono così distribuiti per provincia: Bari: 8.631; Bat: 2.807; Brindisi: 2.601: Foggia: 3.111; Lecce: 3.872; Taranto: 3.103; Residenti fuori regione: 194; Provincia in definizione: 87.

Sono 84.659 le persone attualmente positive, 530 ricoverate in area non critica e 56 in terapia intensiva. Dati complessivi: 395.100 casi totali, 6.665.442 tamponi, 303.394 persone guarite e 7.047 decessi.

Sono 921 i nuovi contagi da coronavirus oggi 14 gennaio in Basilicata, secondo i dati dell'ultimo bollettino covid-19. Si registrano 1 morto. I nuovi casi, di cui 878 riguardano residenti, sono stati individuati su un totale di 2.648 tamponi molecolari. La persona deceduta risiedeva a Lagonegro, in provincia di Potenza. I lucani guariti o negativizzati sono 271. I ricoverati per Covid-19 sono 85 (+4) di cui 2 (-1) in terapia intensiva: 45 (di cui 1 in TI) nell'ospedale di Potenza; 40 in quello di Matera. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono 13.082.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli