Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 16 luglio

·7 minuto per la lettura

Il bollettino Covid Italia di oggi, venerdì 16 luglio 2021, con i dati della Protezione Civile e regione per regione. Con la zona gialla e regole più restrittive come 'spettro', le news su contagi, ricoveri e morti -dalla Lombardia al Lazio, dal Veneto alla Puglia, dalla Sardegna alla Sicilia- e i numeri sui vaccini. Le ultime notizie dalle grandi città come Roma, Milano e Napoli mentre si accende il dibattito sull'ipotesi del green pass obbligatorio nel Paese, in allerta per la variante Delta. I dati delle regioni:

Sono 204 i contagi da coronavirus in Campania secondo i dati del bollettino di oggi, 16 luglio 2021. I nuovi casi sono stati rilevati dall'analisi di 7.325 tamponi molecolari. Nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania viene riportato un nuovo decesso avvenuto nelle ultime 48 ore, e 3 decessi avvenuti in precedenza ma registrati ieri. In Campania sono 12 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 171 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

Sono 443 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 luglio nel Lazio, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Si registrano altri 2 morti. I casi delle ultime 24 ore sono stati individuati "su quasi 9mila tamponi (+21) e oltre 17mila antigenici per un totale di quasi 26mila test". Rispetto a ieri si registrano +90 casi e +1 decesso (+1), "i ricoverati sono 105 (stabile), le terapie intensive sono 25 (stabile)i guariti sono 186. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,9% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 1,7%.

I casi a Roma città sono a quota 297", sottolinea l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato nel bollettino al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Sono 425 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 16 luglio 2021, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile sulla regione. Da ieri registrato un morto: il totale delle vittime dall'inizio dell'emergenza è 11.626. Gli attuali positivi sono 6.097 (+352), mentre i dimessi/guariti sono 410.024 (+72).

Sono 140 i nuovi contagi da coronavirus in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 16 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi. I test in più eseguiti sono stati 4.160. In ospedale sono ricoverati 43 pazienti (+1 rispetto al report precedente), 3 in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 1.353, 83i guariti in più. Sul territorio, dei 58.053 casi positivi complessivamente accertati, sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.842 (+22) nel Sud Sardegna, 5.213 (+6) a Oristano, 10.980 (+4) a Nuoro, 17.573 (+25) a Sassari.

Sono 169 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana oggi, 16 luglio 2021, secondo i dati del bollettino della regione. Si registra un nuovo decesso.

I nuovi contagi portano a 245.511 i casi registrati dall'inizio della pandemia. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 169 nuovi positivi odierni è di 33 anni circa (27% ha meno di 20 anni, 39% tra 20 e 39 anni, 26% tra 40 e 59 anni, 6% tra 60 e 79 anni, 2% ha 80 anni o più).

I guariti crescono dello 0,03% e raggiungono quota 236.939 (96,5% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 5.629 tamponi molecolari e 5.791 tamponi antigenici rapidi, di questi l'1,5% è risultato positivo. Sono invece 4.784 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 3,5% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 1.674, +6,8% rispetto a ieri.

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 76 (1 in meno rispetto a ieri, meno 1,3%), 16 in terapia intensiva (1 in più rispetto a ieri, più 6,7%). Oggi si registra 1 nuovo decesso: un uomo di 67 anni. Nella Regione, intanto, sono stati superati i 3 milioni e mezzo di vaccini somministrati.

Sono 10 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 luglio in Basilicata, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Nessun nuovo decesso.

I nuovi casi di contagio sono stati registrati su un totale di 309 tamponi molecolari. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il bollettino quotidiano. I lucani guariti o negativizzati sono 13. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 14 (+2) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi sono in tutto 561 (-3).

Per la vaccinazione, ieri sono state somministrate 6.536 dosi. Finora sono 325.658 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (58,9 per cento) e 200.318 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (36,2 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 525.976. I residenti in Basilicata sono 553.254.

Sono 5 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 luglio in Valle d'Aosta, secondo i dati dell'ultimo bollettino sanitario. Non si registrano altri morti. Il totale complessivo delle persone contagiate dal virus da inizio epidemia nella regione sale così a 11.708. I guariti complessivi sono 11.213 mentre i casi testati sono 68.786. I positivi attuali sono, invece, 22 tutti in isolamento domiciliare. Nessuno risulta ricoverato in ospedale. I decessi di persone risultate positive al Covid 19 in Valle d’Aosta da inizio epidemia sono 473.

Sono 52 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 16 luglio 2021, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile sulla regione. Da ieri non è stato registrato nessun morto: il totale delle vittime dall'inizio dell'emergenza romane 3.038. Gli attuali positivi sono 1.419 (+28), mentre i dimessi/guariti sono 99.742 (+24).

Sono 26 i nuovi contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia secondo i dati del bollettino di oggi, 16 luglio 2021. Non si registrano morti nelle ultime 24 ore. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 4.249 tamponi molecolari dai quali sono stati rilevati 21 nuovi contagi, con un indice di positività dello 0,49%. Sono inoltre 1.802 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 5 casi (0,28%). Una persona è ricoverata in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti sono 6.

I decessi complessivamente ammontano a 3.789, con la seguente suddivisione territoriale: 813 a Trieste, 2.012 a Udine, 671 a Pordenone e 293 a Gorizia. I totalmente guariti sono 103.186, i clinicamente guariti 6, mentre le persone in isolamento sono 226. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 107.214 persone con la seguente suddivisione territoriale: 21.252 a Trieste, 50.397 a Udine, 21.100 a Pordenone, 13.073 a Gorizia e 1.392 da fuori regione.

Non si registrano positività tra il personale del Sistema sanitario regionale né tra gli ospiti e gli operatori delle strutture residenziali per anziani. È inoltre stato segnalato il contagio di una persona rientrante dalla Spagna.

Sono 25 (di età compresa tra 2 e 54 anni) i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 16 luglio, secondo i dati del bollettino della regione. I nuovi casi portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 75.308. Da ieri, non si registrano morti. Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 924 (-4 rispetto a ieri).

25 pazienti (+1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 1 (invariato rispetto a ieri con nessun nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 898 (-5 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2613 tamponi molecolari e 2311 test antigenici. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.5 per cento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli