Covid oggi Italia, regioni: bollettino contagi e tabella 2 aprile

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·5 minuto per la lettura

I dati della Protezione Civile sui contagi da coronavirus nelle regioni oggi, venerdì 2 aprile, con la tabella regione per regione. Le ultime news sui nuovi casi di Covid e il tasso di positività nella giornata in cui l'indice Rt nazionale scende 0.98. Il Veneto rimane in zona arancione. I numeri delle regioni:

Un morto e 115 nuovi contagi di Covid 19 in Valle d’Aosta, che portano il totale complessivo dei casi positivi da inizio epidemia a 9.465. Secondo la tabella di oggi, i casi positivi attuali sono 998, +69 rispetto a ieri, di cui 56 ricoverati in ospedale, 10 in terapia intensiva e 932 in isolamento domiciliare . I dati sono contenuti nel bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. I guariti sono saliti a 8.041 (+45 rispetto a ieri), i tamponi fino ad ora effettuati sono 97.294 (+1.046 rispetto a ieri,) di cui 15.439 processati contesto antigenico rapido. Da inizio epidemia i decessi in Valle d’Aosta sono 426.

Sono 2.044 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia, secondo la tabella del bollettino di oggi 2 aprile. Registrati inoltre altri 25 morti. Anche se i nuovi positivi al Covid 19 in Puglia superano anche oggi quota 2.000, sono leggermente migliori i dati sull'infezione sia perché ieri erano molti di più, sia perché è molto aumentato il numero dei test. Secondo quanto si legge nel bollettino epidemiologico quotidiano, stilato dalla Regione, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, su 14.031 test per l'infezione da coronavirus sono stati registrati 2.044 casi positivi.

Ieri i nuovi contagi avevano raggiunto la cifra record di 2.369 mentre i tamponi erano 13.293. Anche il numero dei decessi è calato: sono 25. Ieri erano 36. In tutto in Puglia hanno perso la vita 4.873 persone. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.885.180 test. Sono 143.805 i pazienti guariti mentre ieri erano 142.501 (+1.304). Salgono a 48.747 i casi attualmente positivi mentre ieri erano 48.032 (+715). I pazienti ricoverati sono 2.142 mentre ieri erano 2.115 (+27). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza è di 197.425

Sono 170 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 2 aprile. Registrati inoltre altri 3 morti. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino riferito alle ultime 24 ore. Le persone decedute sono cittadini di Bernalda, Pomarico e Venosa. I Comuni con più casi di nuovi contagi sono Matera, 35 (anche a causa del focolaio nell'ospedale Madonna delle Grazie con 26 casi, di cui 18 degenti e 8 operatori sanitari), Palazzo San Gervasio (11) e Potenza (11). I lucani guariti o negativizzati sono 67. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 4.704 (+95), di cui 4.514 in isolamento domiciliare. Sono 14.154 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 434 quelle decedute. In calo i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 190 (-3): al San Carlo di Potenza 35 nel reparto di malattie infettive, 32 in pneumologia, 10 in medicina d'urgenza, 4 in terapia intensiva e 17in medicina interna Covid; all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera 33nel reparto di malattie infettive, 21 in pneumologia, 30 in medicina interna Covid e 8 in terapia intensiva. Lieve calo del numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, da 13 a 12. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 283.731 tamponi molecolari, di cui 261.412 sono risultati negativi, e sono state testate 169.502 persone.

Sono 1.567 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 2 aprile, secondo il bollettino della regione. Nelle ultime 24 ore, secondo la tabella, sono stati registrati 29 morti. Da ieri sono stati eseguiti 39.925 tamponi, l'incidenza è al 3,92%. I ricoverati totali sono 2.230, con un calo di 12 unità. Le persone in terapia intensiva per covid sono 299, in area critica invece 1.931 pazienti.

Sono 1.640 i contagi da coronavirus secondo i dati e la tabella anticipati dal governatore Eugenio Giani. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 1.640 su 30.467 test di cui 18.134 tamponi molecolari e 12.333 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è del 5,38% sul totale dei tamponi e del 14,5% sulle prime diagnosi", annuncia il presidente della regione anticipando i dati del bollettino regionale sull'andamento dell'epidemia di coronavirus.

Sono 651 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 2 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Nel dettaglio, il Servizio Sanità ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 5720 tamponi: 3019 nel percorso nuove diagnosi (di cui 720 nello screening con percorso Antigenico) e 2701 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 21,6%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 651 (141 in provincia di Macerata, 218 in provincia di Ancona, 198 in provincia di Pesaro-Urbino, 17 in provincia di Fermo, 48 in provincia di Ascoli Piceno e 29 fuori regione). Il rapporto positivi/testati è pari al 7%.

Sono 424 i nuovi contagi di Coronavirus in Abruzzo secondo i dati del bollettino di oggi, 2 aprile. Si registrano altri 6 morti. Sono complessivamente 65.931 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza, mentre il bilancio delle vittime sale a 2.151. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 53.440 dimessi/guariti (+218 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 10.340 (+199 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 900.504 tamponi molecolari (+6.097) e 357.271 test antigenici (+1.466). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 5,6%. Sono 577 i pazienti (-29) ricoverati in ospedale in terapia non intensiva e 68 (-1 ) in terapia intensiva, mentre gli altri 9.695 (+229) sono in isolamento domiciliare.