Covid oggi Lazio, 2.404 contagi e 13 morti. A Roma 1.064 casi

·2 minuto per la lettura

Sono 2.404 i nuovi contagi da coronavirus oggi 19 dicembre 2021 nel Lazio, secondo dati e numeri dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 13 morti.

“Oggi nel Lazio su 17.361 tamponi molecolari e 30.031 tamponi antigenici per un totale di 47.392 tamponi, si registrano 2.404 nuovi casi positivi (-5), sono 13 i decessi (+7), 828 i ricoverati (-4), 117 le terapie intensive (+5) e +850 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 5%. I casi a Roma città sono a quota 1.064" comunica l'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato, spiegando anche che è "sold out l'open day di Natale".

Nel Lazio, fa sapere D'Amato, è stata superata quota 10 milioni e 400mila somministrazioni di vaccini e di queste oltre 1,5 milioni sono dosi di richiamo pari al 31% della popolazione adulta. Superato il 95% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l’89% degli over 12 sempre in doppia dose. Ieri nel Lazio sono state effettuate quasi 56mila vaccinazioni, il 67% in più del target commissariale.

Questa la situazione nel dettaglio relativa ai casi di coronavirus:

Asl Roma 1: sono 357 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 2: sono 686 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 3: sono 21 i nuovi casi e 3 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 4: sono 178 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 5: sono 198 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 6: sono 465 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Nelle province si registrano 499 nuovi casi:

Asl di Frosinone: sono 123 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Latina: sono 248 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Rieti: sono 45 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Viterbo: sono 83 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli