Covid oggi Olanda, il lockdown non ferma Omicron

·1 minuto per la lettura

Nonostante il lockdown, in Olanda non si ferma l'impennata di contagi, in gran parte dovuti alla variante Omicron del Covid-19, ormai dominante nel Paese. Negli ultimi sette giorni, ha riferito l'agenzia sanitaria nazionale, è stato registrato un aumento del 35 per cento dei nuovi casi di contagio, con un'incidenza sui sette giorni salita a 635 casi ogni 100mila abitanti.

Due settimane fa, quando venne imposto l'ultimo lockdown a gran parte delle attività commerciali e alle aziende non essenziali, al settore dell'ospitalità e agli eventi sportici e culturali, i nuovi contagi erano scesi rapidamente. Le attuali misure restrittive dovrebbero terminare il 14 gennaio, mentre la riapertura delle scuole è fissata per la prossima settimana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli