Covid oggi Puglia, 56 contagi e 4 morti: bollettino 7 giugno

·2 minuto per la lettura

Sono 56 i nuovi contagi da coronavirus oggi 7 giugno in Puglia, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Si registrano altri 4 morti. Come ogni lunedì è in forte diminuzione oggi nella regione il numero dei nuovi casi di Covid a fronte, tuttavia, di un numero di test non trascurabile, seppure in flessione. Sostanzialmente stabili e a quote basse i decessi. Crescono lentamente i guariti e allo stesso ritmo calano gli attuali positivi e i ricoverati. Sono i dati del bollettino epidemiologico quotidiano, stilato dalla Regione sulla base delle informazioni del dipartimento Promozione della Salute.

Su 3.454 tamponi per l'infezione da coronavirus sono stati dunque rilevati 56 contagi: 4 in provincia di Bari, 15 in provincia di Brindisi, 3 nella provincia Bat, 15 in provincia di Foggia, 16 in provincia di Lecce, 2 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione. Ieri i casi erano 139 su 4.699 test. Sono stati registrati 4 decessi: 1 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Taranto. Ieri i morti erano tre. In tutto hanno perso la vita 6.545 persone. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.533.789 test.Sono 226.354 i pazienti guariti mentre ieri erano 226.011 (+343). I casi attualmente positivi sono 18.539 mentre ieri erano 18.830 (-291). I pazienti ricoverati sono 431 mentre ieri erano 444 (-13).

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza è di 251.438 così suddivisi:94.715 nella provincia di Bari; 25.388 nella provincia di Bat; 19.449 nella provincia di Brindisi;44.920 nella provincia di Foggia; 26.669 nella provincia di Lecce; 39.133 nella provincia di Taranto;802 attribuiti a residenti fuori regione; 362 provincia di residenza non nota.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli