Covid oggi Toscana, 1.408 contagi e 6 morti: bollettino 20 settembre

(Adnkronos) - In Toscana sono 1.408 i nuovi casi Covid registrati oggi, 20 settembre 2022, che portano il totale a 1.392.185 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 1.300.832 (93,4% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 1.114 tamponi molecolari e 9.158 tamponi antigenici rapidi, di questi il 13,7% è risultato positivo. Sono invece 2.253 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 62,5% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 80.630, +0,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 167 (1 in meno rispetto a ieri), di cui 5 in terapia intensiva (2 in meno). Sono 6 i nuovi decessi: 2 uomini e 4 donne con un'età media di 79,5 anni (1 a Firenze, 1 a Massa Carrara, 1 a Lucca, 1 a Pisa, 1 a Arezzo, 1 a Siena).

L'età media dei 1.408 nuovi positivi odierni è di 50 anni circa (12% ha meno di 20 anni, 15% tra 20 e 39 anni, 33% tra 40 e 59 anni, 29% tra 60 e 79 anni, 9% ha 80 anni o più).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (169 confermati con tampone molecolare e 1.239 da test rapido antigenico). Sono 379.487 i casi complessivi ad oggi a Firenze (286 in più rispetto a ieri), 93.123 a Prato (61 in più), 109.604 a Pistoia (85 in più), 70.106 a Massa Carrara (86 in più), 148.607 a Lucca (160 in più), 161.559 a Pisa (191 in più), 126.062 a Livorno (136 in più), 126.331 ad Arezzo (218 in più), 99.925 a Siena (104 in più), 76.826 a Grosseto (81 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Sono 450 i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 555 nella Nord Ovest, 403 nella Sud est.

La Toscana si trova al 10° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 37.699 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 37.425, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Lucca con 38.704 casi per 100 mila, Pisa con 38.652, Livorno con 38.317, la più bassa Prato con 35.105.