Covid, Omicron: cosa sappiamo della sottovariante BA.5

Covid, Omicron: cosa sappiamo della sottovariante BA.5 (Getty Images)
Covid, Omicron: cosa sappiamo della sottovariante BA.5 (Getty Images)

Il Covid fa sempre meno paura agli italiani: i contagi sono in calo, le restrizioni sono quasi tutte cadute. Ma dall'estero continuano ad arrivare notizie che dovrebbero spingere a non abbassare troppo la guardia. In particolare, a preoccupare è la sottovariante BA.5 di Omicron: secondo gli ultimi studi è molto più trasmissibile rispetto alle altre sottovarianti di Omicron a causa di almeno due mutazioni, che le permettono di legarsi alle cellule umane in modo più efficace.

LEGGI ANCHE: Covid, variante BA.5 sotto osservazione. Studio: è più contagiosa

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Covid: Omicron BA.5 spaventa il Portogallo

Secondo i dati diffusi dalla Agenzia britannica per la sicurezza sanitaria, la sottovariante BA.5 è arrivata quasi contemporaneamente alla BA.4. Ma ha subito preso il sopravvento.
In Portogallo, in particolare, si sta registrando un vero e proprio boom di infezioni causate dalla BA.5. Qui, intorno al 20 maggio la circolazione della BA.5 era già aumentata al 37%. Ma come mai questa sottovariante ha registrato questo aumento proprio in Portogallo? Secondo gli esperti i motivi potrebbero essere tre: è più contagiosa delle altre sottovarianti, riesce a sfuggire di più agli anticorpi, sia quelli generati dal vaccino e sia dalle infezioni di Covid. Inoltre, come la variante Delta, anche la BA.5 è sinciziogena, cioè le cellule polmonari infettate dal virus si fondono con quelle adiacenti sane non infettate. Proprio per questi motivi gli esperti invitano a non abbassare troppo la guardia.

LEGGI ANCHE: Variante Omicron Ba.5: i sintomi che preoccupano gli esperti

Quanto ai sintomi da tenere sotto controllo, se all’inizio della pandemia il Covid veniva presto individuato a causa della perdita di gusto e olfatto, Omicron interessa soprattutto le altissime vie respiratorie. I sintomi più frequenti sono mal di gola e raffreddore e c’è un minor interessamento delle basse vie respiratorie.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Covid, Rezza: cala incidenza ma monitoriamo con occhio vigile

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli