Covid, Oms approva vaccino Pfizer/Biontech

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

L'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) ha approvato per l'emergenze l'uso del vaccino contro il coronavirus messo a punto dal gigante farmaceutico americano Pfizer insieme alla tedesca Biontech. Si tratta di una svolta per i Paesi in via di sviluppo, che potranno così iniziare i programmi volti a vaccinare la propria popolazione.

L'Oms ha anche riferito che agenzie come l'Unicef e l'Organizzazione panamericana della sanità possono ora procurarsi il vaccino per la distribuzione ai paesi bisognosi.

India - Luce verde, in India, per l'uso del vaccino contro il coronavirus messo a punto dall'azienda farmaceutica AstraZeneca insieme all'Università do Oxford. Lo ha deciso l'Organizzazione centrale dell'India per il controllo dei farmaci. Finora il vaccino AstraZeneca è stato approvato nel Regno Unito, in Argentina e in El Salvador. L''Hindustan Times' segnala che la prossima settimana le autorità sanitarie indiane si riuniranno per decidere se approvare l'uso di altri vaccini. Intanto il ministero della Sanità di Nuova Delhi ha segnalato che nelle ultime 24 ore sono stati confermati 19.078 nuovi casi di coronavirus, aggiornando a 10.305.788 il totale dei contagiati nel Paese. Sono invece almeno 224 le persone decedute nell'ultima giornata per complicanze legate al Covid-19, per un totale di 149.218.