Covid: Oms, 'minaccia nuova variante resta reale'

·1 minuto per la lettura
featured 1600883
featured 1600883

Milano, 26 apr. (Adnkronos Salute) – Il coronavirus Sars-CoV-2 "non andrà via solo perché i Paesi smettono di cercarlo. Si sta ancora diffondendo, sta ancora cambiando e sta ancora uccidendo". E "la minaccia di una nuova pericolosa variante rimane molto reale". E' il monito lanciato dal direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) Tedros Adhanom Ghebreyesus, oggi durante il briefing con la stampa da Ginevra.

Il Dg, sebbene i dati di Covid mostrino un calo, avverte: "Molti paesi riducono i test, l'Oms riceve sempre meno informazioni sulla trasmissione e il sequenziamento. Questo ci rende sempre più ciechi rispetto ai modelli di trasmissione ed evoluzione" del virus. Virus che non è alle spalle e lascia diversi problemi aperti: "Sebbene i decessi siano in calo, non comprendiamo ancora le conseguenze a lungo termine dell'infezione in coloro che sopravvivono".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli