Covid, Oms: "Non è finita, ancora un morto ogni 44 secondi"

(Adnkronos) - "Il calo dei casi e dei decessi Covid segnalati" nel mondo "sta continuando e questo è molto incoraggiante. Il numero di morti registrati settimanalmente potrebbe essere diminuito di oltre l'80% da febbraio. Ma, anche così, la scorsa settimana è morta con Covid una persona ogni 44 secondi. La maggior parte di quei decessi è evitabile. Potreste essere stanchi di sentirmi dire che la pandemia non è finita. Ma continuerò a dirlo fino a quando non lo sarà. Il virus non svanirà semplicemente". E' il monito lanciato dal direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, durante il briefing periodico con la stampa.

Il Dg evidenzia come ci sia una diminuzione in contagi e morti, ma allo stesso tempo invita a non abbandonare le cautele. "Non vi è alcuna garanzia che queste tendenze persisteranno. La cosa più pericolosa è presumere che lo faranno".