Covid: ordinanza gip, dirigente 'Razza dice che i morti sono troppi, non diamoli tutti' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – La dirigente dice poi, in un'altra telefonata, a un interlocutore dell'ufficio di gabinetto dell'assessore Razza: "Eh… abbiamo fatto una modifica perché me lo ha chiesto Ruggero". "Eh! Mi dici qual è il… me lo mandi quello giusto?". "Eh! Perché mi ha chiesto Ruggero di fare una modifica… eh… meno venti su Palermo…". Quel 'meno venti su Palermo' fa riferimento al numero di morti di quel giorno. Secondo la Procura i dati sarebbero stati alterati per evitare la zona rossa. "Quindi sono a Palermo quanti sono?". "Eh anziché 245…". "Palermo 225…". "Ok perfetto… capito?". "Sì".

Per il gip "Oltre a ciò, considerata la natura e le verosimili finalità degli illeciti commessi, sarebbe difficile se non impossibile ipotizzare un attivarsi del vertice dirigenziale in assenza di avallo dell’organo politico".