Covid: ordinanza gip, 'gonfiato numero tamponi, sottovalutazione rischio che lascia esterrefatti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 30 mar. (Adnkronos) – "Talvolta, con una leggerezza ed una sottovalutazione del rischio che lasciano esterrefatti e persino adottando una terminologia che non si addice al ruolo dei dialoganti, viene gonfiato ad arte il numero dei tamponi, nella più chiara e piena consapevolezza della falsità del dato e con l’intento di “giocare” sul rapporto tra numero complessivo dei tamponi e numero dei soggetti risultati positivi per restare al di sotto delle percentuali giudicate di massimo allarme". Sono le parole del gip di Trapani nella ordinanza sull'inchiesta sui dati falsi sulla pandemia in Sicilia.

"Peraltro, il progressivo aumento del numero di soggetti positivi “costringe” a ritocchi del numero di tamponi effettuati tanto consistenti da arrivare a diverse migliaia", dice il gip.