Covid: Ordine medici, 'per mascherine su Tlp si passa da obbligo a responsabilità'

featured 1644389
featured 1644389

Roma, 2 set. (Adnkronos Salute) – "La pandemia è profondamente cambiata. Il Covid è una malattia più gestibile rispetto al passato anche. E anche se è ancora molto contagiosa non ci fa più paura come succedeva solamente un anno fa. Quindi le misure di contenimento possono essere lasciate alla responsabilità dei singoli cittadini. In maniera particolare dei più fragili a cui, ancora oggi, consigliamo di utilizzare la Ffp2 in tutti i luoghi chiusi". A dirlo all'Adnkronos Salute Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordine dei medici (Fnomceo), in merito all'obbligo di mascherina sui trasposti pubblici che scadrà il 30 settembre.

In questa fase "i cittadini, in base al loro livello di salute, potranno modulare il livello di tutela e di protezione necessario. Su questo, ovviamente, ci darà una mano la vaccinazione. Se si deciderà di far fare anche il vaccino contro le varianti Omicron ci sarà ancora un miglioramento nella gestione dell'infezione", conclude.