Covid, Ordine Medici: "Sanitari sospesi che lavorano? Esercizio abusivo della professione"

·1 minuto per la lettura
ROME, LAZIO, ITALY - 2021/02/20: Filippo Anelli, President FNOMCeO, seen at the entrance.
The National Federation of the Orders of Doctors and Dental Surgeons (FNOMCeO) celebrated the National Day of Healthcare Workers, Healthcare Members, Assistance Workers and Volunteers in Rome. The celebration is dedicated to the memory of doctors and dentists who died due to Covid-19 and it was going live at the Civic Hospital in Codogno and Berlin. Several authorities and celebrities like Maria Elisabetta Alberti Casellati, Italian Senate President; Roberto Fico, President of the Italian Chamber of Deputies and Roberto Speranza, Minister for Health, and the Turkish film director Ferzan Özpetek attended the event. (Photo by Valeria Ferraro/SOPA Images/LightRocket via Getty Images) (Photo: SOPA Images via Getty Images)
ROME, LAZIO, ITALY - 2021/02/20: Filippo Anelli, President FNOMCeO, seen at the entrance. The National Federation of the Orders of Doctors and Dental Surgeons (FNOMCeO) celebrated the National Day of Healthcare Workers, Healthcare Members, Assistance Workers and Volunteers in Rome. The celebration is dedicated to the memory of doctors and dentists who died due to Covid-19 and it was going live at the Civic Hospital in Codogno and Berlin. Several authorities and celebrities like Maria Elisabetta Alberti Casellati, Italian Senate President; Roberto Fico, President of the Italian Chamber of Deputies and Roberto Speranza, Minister for Health, and the Turkish film director Ferzan Özpetek attended the event. (Photo by Valeria Ferraro/SOPA Images/LightRocket via Getty Images) (Photo: SOPA Images via Getty Images)

“I medici sospesi per non aver fatto il vaccino anti-Covid non possono assolutamente lavorare, a meno che non vengano utilizzati per compiti che non siano ‘da medico’. La legge prevede esclusivamente il requisito della vaccinazione per poter esercitare. La Asl può decidere di far fare al professionista non vaccinato l’impiegato o altra attività, ma non può fare il medico”. Lo spiega all’Adnkronos Salute il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici Chirurghi e degli odontoiatri, Filippo Anelli.

“Oggi chi lavora senza la vaccinazione commette un reato: esercizio abusivo della professione. Questo dice la legge. La vaccinazione è un requisito essenziale per poter svolgere la professione. La legge è chiara. Si tratta di un reato e la magistratura deve intervenire”, conclude.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli