Covid: Palermo (FieraMilano), 'pronti a far ripartire macchina organizzativa'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 16 apr.(Adnkronos) – "Fiera Milano è pronta a ripartire in sicurezza dal primo luglio; accenderemo da subito i motori della macchina organizzativa per supportare al meglio i nostri organizzatori, espositori e visitatori, a cominciare da Milano Unica, la prima fiera in calendario". Così Luca Palermo, ad di Fiera Milano, a seguito di quanto detto dal ministro della Salute, Roberto Speranza, che oggi ha annunciato la ripartenza delle attività fieristiche e degli eventi dal prossimo primo luglio.

"Ringraziamo le istituzioni per aver indicato una data certa che consentirà a tutto il comparto di riprendere le attività -continua Palermo-. Il sistema fieristico rappresenta una solida piattaforma di politica industriale al servizio delle imprese. Il ruolo delle fiere è, da sempre, quello di generare valore per le aziende, l’occupazione e il territorio". E "Fiera Milano riparte con l’obiettivo di favorire la ripresa economica del Paese e supportare la crescita e l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese".