**Covid: Parenzo risponde a polemiche, 'ho detto 'terza dose' perché J&J è unica ma vale due'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 nov. (Adnkronos) – "Ho detto terza dose perché avendo fatto J&J (dose unica che vale due) ho fatto quella che convenzionalmente si chiama terza dose. Pfizer booster". Risponde così David Parenzo all'Adnkronos, replicando alle polemiche suscitate dal suo post sulla 'terza dose', che su Twitter ha scatenato le critiche da parte di numerosi followers che hanno 'ricordato' che il giornalista aveva fatto il vaccino Johnosn & Johnson. "Mi sono regolarmente iscritto usando il sito della regione e mi è arrivato il messaggio con orario, luogo e vaccino previsto", aggiunge Parenzo. "Se avessi detto 'seconda dose'… per qualcuno avrei commesso un errore comunque" conclude Parenzo. Il giornalista ha poi inviato alla redazione il suo green pass, per dimostrare la validità delle operazioni vaccinali svolte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli