Covid, pazienti in aumento per il 60% degli psicologi>

L’onda lunga della pandemia da Covid ha prodotto notevoli ricadute sulla salute mentale. L’Istituto per la ricerca e l'innovazione biomedica del Consiglio nazionale delle ricerche di Messina, in collaborazione con l’Università della Calabria e l’Università Magna Graecia di Catanzaro, ha intervistato oltre 200 psicologi per comprendere come questa pandemia abbia influito sulla loro attività clinica. sat/

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli