Covid, a Pechino test di massa dopo un nuovo cluster in un locale

featured 1618447
featured 1618447

Roma, 13 giu. (askanews) – Screening di massa a Pechino a Chaoyang, il quartiere più popoloso del centro città: le autorità cinesi hanno deciso un nuovo rafforzamento delle misure di sicurezza dopo un cluster di infezioni da Covid-19 partito da un bar dove si teneva una festa. La variante Omicron rialza la testa ogni volta che viene sconfitta da lockdown e lunghe quarantene. La Cina prosegue con la politica ‘zero contagi’ e applica rigide misure per bloccare nuovi focolai.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli