Covid: Penna (M5S), 'solidarietà a Di Maio, intimidazioni sono terrorismo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 ago. (Adnkronos) – "Massima solidarietà al nostro Luigi Di Maio, anche lui bersaglio di violente minacce da parte di chi sta approfittando della delicata situazione sanitaria per mettere in campo la propria rabbia e violenza. Qui non parliamo di semplici no vax, ma di veri e propri picchiatori, esempio ne è l’aggressione di ieri al giornalista di 'Repubblica'". Lo afferma il deputato M5S Aldo Penna.

"Fomentare odio e pensare alla sovversione come strumento democratico -aggiunge- è il chiaro segnale che, queste persone, non sanno bene di che parlano quando parlano di democrazia e diritti costituzionali. Sappiamo che in queste chat nelle quali sono organizzati ci sono molti neofascisti et similia infiltrati, terroristi senza mezzi termini che saranno fermati. Le loro intimidazioni non avranno la meglio".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli