Covid, per Pfizer/BioNTech dati mostrano che vaccino è sicuro ed efficace per under 12

·1 minuto per la lettura
Una fiala con il logo Pfizer-BioNTech

(Reuters) - Pfizer e BioNTech hanno annunciato che il vaccino contro il Covid-19 ha registrato una risposta immunitaria forte nei bambini tra i 5 gli 11 anni e hanno quindi intenzione di chiedere l'autorizzazione all'uso per questa fascia di età negli Stati Uniti, in Europa e altrove il prima possibile.

Le aziende hanno reso noto che il vaccino ha generato una risposta immunitaria nei bambini di età compresa tra 5 e 11 anni nello studio clinico di fase II/III, che ha confermato quanto precedentemente osservato anche nei ragazzi di età tra 16 e 25 anni. Anche il livello di sicurezza è risultato generalmente paragonabile a quello del gruppo di età più avanzata.

"Da luglio, i casi pediatrici di Covid-19 sono aumentati circa del 240% negli Stati Uniti, sottolineando la necessità della vaccinazione per la salute pubblica", ha dichiarato il Ceo di Pfizer Albert Bourla in un comunicato stampa.

"Questi risultati della sperimentazione forniscono una solida base per richiedere l'autorizzazione del nostro vaccino per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni e prevediamo di presentarla con urgenza alla Fda e ad altri regolatori".

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli