Covid Piemonte, 2.141 nuovi contagi e 52 morti: bollettino 20 marzo

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

Sono 2.141 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 oggi, 20 marzo, in Piemonte. Lo comunica l’Unità di Crisi della Regione, spiegando che si tratta del 6,9% dei 31.017 tamponi eseguiti, di cui 20.419 antigenici. Sono invece 52 i decessi di persone positive al test del Covid-19, di cui 2 verificatisi oggi.

Dei 2.141 nuovi casi, gli asintomatici sono 755 (35,3%). I casi sono 330 di screening, 1.177 contatti di caso, 634 con indagine in corso, 26 in Rsa eStrutture Socio-Assistenziali, 137 in ambito scolastico e 1.978 tra la popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 291.192, di cui 24.050 Alessandria, 14.132 Asti, 9.338 Biella, 40.408 Cuneo, 22.551 Novara, 155.337 Torino, 10.965 Vercelli, 10.830 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.318 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.263 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 332 (+6 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.361 (+29 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 30.304. I tamponi diagnostici finora processati sono 3.483.974 (+31.017 rispetto a ieri), di cui 1.292.055 risultati negativi.

Il totale delle vittime è ora di 9.896 deceduti risultati positivi al virus, 1.453 Alessandria, 619 Asti, 392 Biella, 1.183 Cuneo, 815 Novara, 4.573 Torino, 443 Vercelli, 332 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 87 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

I pazienti guariti sono complessivamente 247.299 (+1547 rispetto a ieri), 21.127 Alessandria, 12.462 Asti, 8.250 Biella, 33.669 Cuneo, 19.239 Novara, 130.919 Torino, 9.107 Vercelli, 9.470 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.177 extraregione e 1.879 in fase di definizione.